Che materia stai cercando?

Anteprima

ESTRATTO DOCUMENTO

C) Acquisita cronica-morbo di Addison .

Sindrome clinica caratterizzata da astenia, iperpigmentazione, ipotensione, perdita di peso

- Idiopatica: surrenalite autoimmune 60-70% dei casi, sporadica o familiare (III-IV

decade, F)

(associazione con tiroidite di Hashimoto, anemia perniciosa, diabete mellito tipo I,

ipoparatiroidismo idiopatico).Alti livelli ematici di ACTH

Morfologia: ghiandole ridotte di volume, atrofia diffusa della corticale con infiltrato linfoide,

midollare generalmente integra

-Infezioni: tubercolosi (da disseminazione di un focolaio primario polmonare o del tratto

genitourinario), infezioni fungine (istoplasmosi), citomegalovirus, herpes

-Metabolica: amiloidosi

-Neoplasie metastatiche: polmone, mammella, tratto gastrointestinale, melanoma,

neoplasie emopoietiche

Morfologia: ghiandole aumentate di volume con parenchima sostituito dalla neoplasia.

Insufficienza Corticosurrenalica Secondaria o Tropopriva

Diminuita stimolazione surrenalica per deficit di ACTH (da patologia ipotalamica o ipofisaria)

Le surreni sono ridotte di dimensioni, di aspetto similfoliaceo.La corticale è un sottile nastro, la midollare è

integra Congenita

 Ipoplasia surrenalica in anencefalia

o

Acquisita

 Malattie ipotalamiche o ipofisarie (metastasi, infezioni, infarto) con diminuzione del

o rilascio di ACTH

Tumori surrenalici secernenti cortisolo

o Prolungata somministrazione di glucocorticoidi esogeni che sopprimono la secrezione di

o ACTH

Iperfunzione Corticosurrenalica

Morbo di Cushing

ACTH dipendente: elevati livelli di ACTH la Corticale mostra

una iperplasia diffusa o nodulare bilaterale

Malattie ipotalamo-ipofisarie 70-80% dei casi

 Adenoma ipofisario con ipersecrezione di

o ACTH

Tumore ipotalamico con ipersecrezione di

o CRH

F:M 5:1 picco di incidenza 30-40 anni

Secrezione “ectopica” di ACTH 10% dei casi

 Da parte di neoplasie non ipofisarie: carcinoma

polmonare a piccole cellule, carcinoidi, carcinoma

midollare della tiroide, tumori a cellule insulari del

pancreas, carcinoma renale.

Terapia con ACTH (rara)

ACTH indipendente: ACTH basso o indosabile

Sindrome di Cushing iatrogena o esogena: causa

 più comune

Somministrazione prolungata di glucocorticoidi a

scopo terapeutico. La corticale mostra atrofia

bilaterale

Adenoma/ Carcinoma surrenalico secernente

 Cortisolo 10-20% dei casi

Neoplasia solitaria, monolaterale, la corticale

residua omolaterale ed il surrene controlaterale sono

atrofici per la soppressione di ACTH . Nel bambino è

più comune riscontrare un carcinoma, nell’ Adulto

adenoma/carcinoma hanno la stessa frequenza

Iperplasia corticale primitiva: rara

Iperaldosteronismo

Primitivo (Morbo di Conn)

Adenoma (raramente carcinoma) secernente aldosterone: 80% dei casi

 Iperplasia surrenalica primitiva bilaterale: 20% dei casi

 F:M 2:1,IV-V decade.Ritenzione di sodio, perdita di potassio con ipertensione e

ipocaliemia, perdita di funzione del sistema renina-angiotensina e diminuzione dell’attività

reninica plasmatici

Iperaldosteronismo glucocorticoido-sensibile : apparente eccesso di mineralcorticoidi

 (rara, patologia familiare e genetica)

Secondario

L’aldosterone è secreto in seguito alla attivazione del sistema renina-angiotensina.

Alti livelli di renina plasmatica si hanno in corso di:

Ipovolemia arteriosa ed edemi (insufficienza cardiaca congestizia, cirrosi, sindrome

 nefrosica)

Riduzione della perfusione renale (nefrosclerosi arteriolare, stenosi dell’arteria renale)

 Gravidanza

Sindromi Adrenogenitali

Alterati livelli di ormoni steroidei sessuali

- Iperplasia surrenalica congenita

M:F 1:1 infanzia e fanciullezza.Difetti enzimatici che inducono una ridotta sintesi di

cortisolo/aldosterone: aumentata produzione di androgeni responsabili della virilizzazione e

aumentata produzione di ACTH che determina iperplasia corticale bilaterale

Deficit di 21α-Idrossilasi:

o totale-forma classica: sindrome con perdita di sali (compromessa anche la

sintesi di aldosterone) la virilizzazzione inizia in utero: pseudoermafroditismo

femminile, precocità sessuale maschile

o parziale-forma non classica: sindrome adrenogenitale virilizzante semplice

senza perdita di sali a insorgenza più tardiva, forma più frequente

- Tumori surrenalici Virilizzanti

Femmine, bambine.Adenomi o più frequentemente carcinomi a secrezione androgenica, la

corticale adiacente risulta normale, contrariamente ai tumori responsabili di Cushing in cui la

corticale adiacente e controlaterale è atrofica

- Tumori Surrenalici Femminilizzanti

Molto rari, adenomi o carcinomi a produzione estrogenica ,Maschi, ginecomastia bilaterale

Tumori Corticosurrenalici

Adenoma Surrenalico

Reperto Incidentale all’autopsia o in corso di indagini

con Rx, TC o RMN (incidentaloma surrenalico).Può

dare segni e sintomi di iperfunzione con corticale

circostante atrofica

Morfologia

♦ Unico, Capsulato, Talora in sede ectopica

♦ Necrosi ed emorragie rare

♦ Dimensioni raramente Superiori a 5 cm., peso

50 g (v.n. 8-10g ciascuna surrene)

♦ Aspetto simile alla zona fascicolata o

glomerulare talora nuclei bizzarri, mitosi molto

rare o assenti Occasionalmente di colore

scuro (Black adenoma) per la presenza di

pigmento (lipofuscina) per alterato

metabolismo lipidico.

Possono essere

♦ Non Funzionanti

♦ Funzionanti

• Producenti CortisoloM. di Cushing

• Producenti Aldosterone di Conn

M.

• Producenti Androgeni (Rari)Sindrome adreno-genitale

Carcinoma Surrenalico

Raro, 2 casi per milione l’anno (0,02% dei carcinomi)Stessa incidenza nei due sessi , insorgenza in V decade

(Ma si sono osservati casi pediatrici in I decade) Circa il 50% sono funzionanti (in genere nel sesso femminile.

Peso superiore ai 100g, fino ad 1Kg. Dimensioni dai 12 ai 17 cm

Morfologia

Aree di necrosi ed emorragia , con invasione capsulare vascolare e degli organi adiacenti. Il pattern di crescit

è diffuso o con ampie trabecole. Si ota spiccato polimorfismo nucleare, frequenti mitosi anche atipiche.La

diagnosi differenziale con adenoma si fa in rapporto alle dimensioni ed al peso. Esistono però alcuni criteri

microscopici di malignità compilati da Weiss

Criteri microscopici di malignità di Weiss

- Alto grado Nucleare (III-IV Fuhrman)

- Indice mitotico> 5/50 Hpf (campi microscopici a forte ingrandimento)

- Figure mitotiche atipiche

- Citoplasma eosinofilo > 75% delle cellule

- Pattern di crescita diffuso(>1/3 del tumore)

- Necrosi

- Invasione Vascolare linfatica

- Invasione vascolare Venosa e sinusoidale

* La Diagnosi Differenziale è con un carcinoma renale che

può invadere direttamente la surrene o metastatizzare ad

essa

Metastasi per via linfatica: linfonodi regionali

Metastasi per via ematica: Fegato, polmoni, peritoneo,

pleura, ossa

Presenti alla diagnosi in circa il 50% dei casi.

2.Q P M

UADRI ATOLOGICI IDOLLARI

Tumori della Midollare Surrenalica

Feocromocitoma

Tumore costituito da cellule cromaffini , secernente Catecolamine (Adrenalina e Noradrenalina), detto

Tumore del 10%

- 90% sporadico,10% Associato a sindrome Familiare:

 MEN 2A(feocromocitoma-carc. midollare tir.-

iperpl./adenoma parat.),

 MEN 2B (feocromocitoma-carc.midollare tir.-

neurinomi mucosi),

 von Hippel Lindau (feocromocitoma,

carcinoma renale, emangioblastoma

cerebellare),

 von Recklinghausen (feocromocitoma,

neurofibromatosi, schwannomi, meningiomi,

glomi),

 Sturge-Weber (feocromocitoma,

emangioma cavernoso V nervo cranico)

- 90% Unilaterale;10% delle forme sporadiche

Bilaterale; (nelle sindromi familiari la bilateralità può

raggiungere il 70%)

- 90% Surrenalico 10% Extrasurrenalico ad insorgenza nel sistema paragangliare extrasurrenalico

(paraganglioma, più frequente nel bambino),

- 90% nell’adulto; 10% Nell’infanzia (sindromi familiari)

- 90% Benigno; 10% Maligno

- Sporadico(90%) e Familiare (10%)

Insorge nella IV decade, adulti prevalentemente Femmine, nell’ infanzia prevalentemente Maschi.

Peso da pochi grammi a 2 kg, capsulato, consistenza molle, aree di necrosi, emorragia, formazione di cisti

nei tumori di grosse dimensioni .Il criterio sicuro di malignità è rappresentato dalla presenza di metastasi: le

forme maligne sono più grandi con più necrosi,

Metastasi per via linfatica

Metastasi via ematica: scheletriche (coste e colonna vertebrale), fegato, polmoni

Tumori dei Paragangli Extrasurrenalici (paragangliomi)

Paragangliomi che derivano da cellule cromaffini extrasurrenaliche (noti anche come feocromocitomi

 extrasurrenalici o paragangliomi funzionanti) (origine

dal sistema ortosimpatico)

Paragangliomi non funzionanti dal sistema

 paragangliare non cromaffine (origine dal sistema

parasimpatico)

o Chemodectoma: paraganglioma non

cromaffine o tumore glomico del corpo

carotideo e aortico, per la funzione di

chemocettore (sensibile ai livelli ematici di

ossigeno e anidride carbonica)

Stesse caratteristiche macro e microscopiche del

feocromocitoma surrenalico

Frequenza = 1/10 del feocromocitoma, malignità nel

10%-40%, multicentrici nel 15-25%, II e III decade, F=M

Sedi dei glomi (conglomerati di cellule non cromaffini e vasi sanguigni) non cromaffini da cui possono

originare paragangliomi:

-Glomi branchiomerici (carotideo, aorto polmonare, giugulare, orbita, laringe)

-Glomi intravagali

-Glomi aortosimpatici

-Glomi viscerali

Tumori del Sistema Nervoso Simpatico

Neuroblastoma

Neoplasia dei neuroblasti che derivano dalla cresta neurale

Sedi: 25% dei casi insorge nella midollare surrenale. Altre sedi lungo la catena simpatica:mediastino

posteriore,sede paravertebrale,pelvi,regione cervicale,fossa cranica posteriore

Terzo tumore solido dell’infanzia dopo le neoplasie cerebrali e i linfomi

Metastasi: epatiche, ossee, linfonodi, ovaio

Ganglioneuroblastoma (ganglioneuroma maligno)

Costituito da cellule gangliari simpatiche mature, cellule neuroblastiche immature, cellule a maturazione

intermedia e cellule di Schwann in proporzioni variabili

Sedi: gangli simpatici retroperitoneo,mediastino posteriore ,regione cervicale ,midollare surrene

Insorgenza dopo i 10 anni di età F=M

o Tipo imperfetto: presenti tutti gli stadi di differenziazione neuronale, metastasi in circa il 20%

dei casi

o Tipo immaturo: aree di ganglioneuroma associate a piccoli focolai di neuroblastoma,

metastasi in circa il 65% dei casi

Ganglioneuroma

Forma differenziata del gruppo dei tumori del Sistema nervoso simpatico ,neoplasia benigna costituita da

cellule gangliari mature, neuriti rivestiti da guaina e cellule di Schwann

Negli adulti è la neoplasia più frequente del sistema nervoso simpatico

Sedi: gangli simpatici del mediastino posteriore, retroperitoneo, base del cranio, regione cervicale; midollare

surrene

Insorge in età più avanzata rispetto alle neoplasie precedenti e In sede surrenalica nella fascia 30-50 anni.

Patologia Endocrinologica

Tiroide

Da un punto di vista funzionale le alterazioni tiroidee si suddividono in:

- Eutiroidismo : funzionalità normale conservata

- Ipertiroidismo : produzione eccessiva di ormoni

- Ipotiroidismo : deficienza di ormoni

Da un punto di vista patologico distinguiamo invece

Iperplasia tiroidea: aumento di volume della ghiandola che esclude la natura infiammatoria e neoplastica. E'

sinonimo di Gozzo o Struma tiroideo.

Gozzo diffuso tossico (Graves) a patogenesi autoimmune. Tossico si riferisce al quadro di ipertiroidismo

Gozzo diffuso non tossico: da carenza di iodio nella dieta

Gozzo multinodulare): gozzo a noduli multipli di dimensioni variabili, che coinvolgono entrambi i lobi

tiroidei e possono anche determinare aumenti di volume tali da dare ingombro mediastinico, soprattutto i gozzi a

crescita endotoracica, con compressione delle varie strutture.

Patologia infiammatoria: tiroiditi

Patologia Neoplastica

Tiroiditi

T A

IROIDITI CUTE

A. Infettive

Da Faringiti, Tonsilliti, Sepsi Generalizzata, Traumi del Collo

- Via linfatica/ematica, per contiguità, impianto diretto

- Streptococco emolitico, Stafilococco aureo, Pneumococco, Batteri Gram -, Funghi (candida), Pneumocistis

Carinii

CMV in AIDS

- Infiltrato di neutrofili e necrosi tissutale, eutiroidismo

° Suppurative (secondarie a fistola del seno piriforme o dotto tireoglosso- ascesso)

° Non Suppurative

B. Non Infettive (Irradiazioni per patologia timica, tonsillare)

T S

IROIDITI UBACUTE

Tiroidite Granulomatosa di Quervain

Femmine, 30-50 anni, decorso 2-6 mesi con

1)Ipertiroidismo (liberazione in seguito al danno)

2)Eutiroidismo transitorio 3) Ipotiroidismo 4) risoluzione

con eutiroidismo (non sempre presente)

- Ingrandimento dell'intera ghiandola o asimmetrico (dd

con il carcinoma)

- Infiltrato infiammatorio,granulomi non caseosi, cellule

giganti multinucleate, fibrosi

- Eziologia ignota:di natura non batterica, possibile

virale (parotite, influenza)

Altre flogosi Granulomatose:

- Tiroidite da palpazione (risultato di piccolo trauma spontaneo o indotto )

- Tubercolosi (in corso di miliare disseminata, da tubercolosi dei linfonodi laterocervicali o laringe)

- Sarcoidosi (di solito in corso di malattia sistemica)

- Micosi (pazienti immunodepressi)

- Granuloma Necrotizzante postoperatorio (simile al nodulo reumatoide)

T C A

IROIDITI RONICHE UTOIMMUNI

Patogenesi :Autoimmunitaria meccanismo di natura umorale e cellulare

Autoanticorpi circolanti contro diversi antigeni tiroidei: tireoglobulina, antigeni follicolari, recettori del TSH


PAGINE

13

PESO

1.91 MB

AUTORE

flaviael

PUBBLICATO

+1 anno fa


DESCRIZIONE APPUNTO

Appunti di Anatomia Patologica - Patologia endocrinologica. Nello specifico gli argomenti trattati sono i seguenti: Surrene, Insufficienza Corticosurrenalica Primitiva o Adrenopriva, Insufficienza Corticosurrenalica Secondaria o Tropopriva, Iperfunzione Corticosurrenalica, ecc.


DETTAGLI
Corso di laurea: Corso di laurea magistrale in Biotecnologie mediche e farmaceutiche
SSD:
Università: Firenze - Unifi
A.A.: 2013-2014

I contenuti di questa pagina costituiscono rielaborazioni personali del Publisher flaviael di informazioni apprese con la frequenza delle lezioni di Anatomia patologica e studio autonomo di eventuali libri di riferimento in preparazione dell'esame finale o della tesi. Non devono intendersi come materiale ufficiale dell'università Firenze - Unifi o del prof Bianchi Simonetta.

Acquista con carta o conto PayPal

Scarica il file tutte le volte che vuoi

Paga con un conto PayPal per usufruire della garanzia Soddisfatto o rimborsato

Recensioni
Ti è piaciuto questo appunto? Valutalo!

Altri appunti di Anatomia patologica

Anatomia Patologica - Patologia endocranica
Appunto
Anatomia Patologica - Patologia cutanea
Appunto
Anatomia Patologica - Patologia genitale femminile
Appunto
Anatomia Patologica - Patologia dell'apparato digerente
Appunto