Test ingresso 2019 statale di Milano: ammissioni e iscrizioni, guida completa

Lucilla Tomassi
Di Lucilla Tomassi
statale milano

Al via già da inizio luglio le procedure online di ammissione ai corsi di laurea triennali e magistrali a ciclo unico per il prossimo anno accademico presso l’Università degli Studi di Milano, conosciuta anche come La Statale. Sono molteplici le facoltà presenti nell’università Milanese, scopriamo quindi l’offerta formativa e come poter entrare a far parte della Statale di Milano.

Statale di Milano 2019: tutti i corsi di studio

L’Università degli Studi di Milano è una delle università più rinomate del capoluogo lombardo, che offre ai propri studenti un panorama veramente vasto di carriere e corsi di studi da poter intraprendere e perfezionare, sia tramite triennali con l’aggiunta dei due anni di magistrali, sia a ciclo unico. Scopriamo quindi quali sono le facoltà che ospita la Statale:
  • Facoltà di Giurisprudenza - situata in Via Festa del Perdono 7
  • Facoltà di Medicina e Chirurgia - situata in Via Festa del Perdono 7
  • Facoltà di Medicina Veterinaria - situata in Lodi - Via dell'Università 6
  • Facoltà di Scienze Agrarie e Alimentari - situata in Via Celoria 2
  • Facoltà di Scienze del Farmaco - situata in Via Golgi 19
  • Facoltà di Scienze e Tecnologie - situata in Via Saldini 50
  • Facoltà di Scienze Politiche, Economiche e Sociali - situata in Via Conservatorio 7
  • Facoltà di Studi Umanistici - situata in Via Festa del Perdono 7
  • Scuola di Scienze della Mediazione Linguistica e Culturale
  • Scuola di Scienze Motorie - situata in Via Kramer 4/A

Iscriversi all’Università Statale per l’a.s. 2019/2020

Siete di Milano e non sapete quale Ateneo scegliere? Prendete in considerazione La Statale di Milano: iscriversi è facile e veloce, vediamo insieme le prime indicazioni per potersi iscrivere all’Università degli Studi di Milano. Innanzitutto per iscriversi al primo anno di un corso di laurea o di laurea magistrale a ciclo unico bisogna avere ovviamente un titolo di istruzione secondaria di 2° grado (diploma di maturità e titoli equivalenti).
Mentre è assolutamente vietato iscriversi contemporaneamente:
  • a più di una università
  • a più corsi di laurea
  • a un corso di laurea e a corsi singoli della stessa università.
Tuttavia, in contemporanea ai corsi dell'università - e dandone prima comunicazione alla segreteria studenti del corso di laurea scelto - ​​​è permesso invece iscriversi a:
  • conservatorio e istituti musicali
  • accademia nazionale di danza.
Si può accedere alla Statale leggendo e seguendo le indicazioni contenenti nei vari bandi, diversi sia anno per anno che per facoltà, pubblicati dall’Università stessa nel corso dei primi sei mesi dell’anno sul sito Unimi. I corsi della Statale di dividono in: corsi ad accesso programmato e corsi ad accesso libero, vediamo le differenze.

La Statale di Milano: corsi ad accesso libero 2019

Iniziamo con le istruzioni per iscriversi ai corsi ad accesso libero all'Università degli Studi di Milano. Per accedervi è richiesta solo una prova non selettiva di verifica della preparazione iniziale, secondo le modalità indicate dai bandi che trovate sul sito dell’università. La prova, come in molti altri atenei con corsi ad accesso libero, non è vincolante per l'ammissione e permette comunque di immatricolarsi a prescindere dal risultato ottenuto. Sulla base del risultato però, agli studenti possono essere assegnati degli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA). La prova di verifica della preparazione iniziale richiesta varia a seconda del corso e può essere un test TOLC, quindi una prova da svolgere tramite computer, oppure un test d’ingresso in modalità cartacea. I corsi ad accesso libero della Statale di Milano (con test di autovalutazione obbligatorio) sono:
  • Fisica;
  • Filosofia;
  • Matematica;
  • Giurisprudenza C.U.;
  • Lettere;
  • Matematica;
  • Mediazione Linguistica e culturale;
  • Scienze dei beni culturali;
  • Scienze dei servizi giuridici;
  • Scienze e tecnologie per lo studio e la conservazione dei beni culturali e dei supporti della informazione
  • Scienze geologiche;
  • Scienze naturali;
  • Scienze umane dell'ambiente, del territorio e del paesaggio;
  • Storia.

La Statale di Milano: corsi ad accesso programmato 2019

Tutt’altro discorso ovviamente viene fatto per i corsi ad accesso programmato offerti dall’Università degli Studi di Milano. Infatti questi ultimi hanno un numero di posti limitato e quindi è possibile accedervi solo ed esclusivamente mediante un test di selezione che bisogna superare per essere ammessi. Il risultato del test determina la posizione nella graduatoria finale degli studenti ammessi all’iscrizione. Tutte le norme e le modalità di svolgimento della prova di ammissione sono specificate nei vari bandi che troverete sul sito della Statale. Questo test d’ammissione potrà essere, come nel caso dei corsi ad accesso libero, o test TOLC, quindi computer based, oppure in modalità cartacea.
Tuttavia c’è un corso che nonostante sia ad accesso programmato non prevede lo svolgimento del test, e si tratta del corso di laurea in Management pubblico della sanità, che non prevedendo alcun test avrà una graduatoria formata sulla base del voto di maturità.

  • Qui trovi nel dettaglio tutti i corsi ad accesso libero e programmato e i bandi di ammissione

  • Borse di studio e borse di merito Statale 2019

    Le borse di studio, finanziate dall’Ateneo, sono destinate a chi supera la fascia di reddito massima prevista per partecipare ai bandi di assegnazione delle borse regionali (DSU) per il diritto allo studio. Per l’anno accademico 2019-2020 l'Università degli Studi di Milano mette a concorso 750 borse di servizio da 1.800 euro.
    Per concorrere all’assegnazione di queste borse bisogna innanzitutto essere in possesso di:
    • ISEE superiore a 23.000 e fino a 40.000 euro e ISPE non superiore a 75.000 euro;
    • ISEE inferiore a 23.000 euro e ISPE compreso tra 50.000 e 75.000 euro.
    Le borse di merito invece sono contributi integrativi destinati ai beneficiari di borse regionali per il diritto allo studio (DSU) e borse di servizio dell'Ateneo dell’ammontare massimo di 6000 euro. Per l’anno accademico 2019-2020 l’Università degli Studi di Milano mette a concorso 160 borse di merito di cui:
    • 30 destinate alle matricole dei corsi di laurea magistrali
    • 130 riservate agli iscritti ad anni successivi al primo.
    Potrebbe Interessarti
    ×
    Skuola | TV
    Non perdere la prossima puntata!

    Curioso di conoscere chi sarà l'ospite? Non ti resta che seguirci!

    13 novembre 2019 ore 17:00

    Segui la diretta