Test Medicina 2020 San Raffaele: simulazioni e corsi online per i candidati

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
Test di Medicina 2020 Università San Raffaele: simulatori e corsi di preparazione

Il test di ingresso a numero chiuso di Medicina 2020 presso l’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano è sempre più vicino: le prove si svolgeranno tra il 24 e il 31 agosto 2020.
Come ogni anno, la concorrenza è molto alta ed è quindi importante concentrarsi nello studio delle materie oggetto della prova e impegnarsi per rispondere correttamente a quante più domande possibili.

Per sostenere gli iscritti e consolidare la conoscenza degli argomenti, l’ateneo milanese offre la possibilità di poter frequentare corsi di preparazione online oppure di esercitarsi con un simulatore online.

Come prepararsi con i corsi online predisposti dall'ateneo

Per avere un supporto durante la fase di studio e di preparazione al test in Medicina e Chirurgia e in Odontoiatria e Protesi Dentaria, l’Università San Raffaele ha organizzato specifici corsi affidati ad un docente esperto che insegnerà agli aspiranti anche le tecniche per gestire al meglio lo stress e il tempo a disposizione.
Questi corsi sono strutturati su cinque giorni intensivi in cui saranno effettuate 30 ore complessive (dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 17.00). L’iscrizione è ovviamente necessaria in quanto saranno ammessi al massimo solo 20 partecipanti.
I corsi saranno erogati a distanza, attraverso piattaforme online nei giorni 3-4-5-6-7 agosto 2020.
Per iscriverti al corso clicca qui e segui la procedura richiesta dal portale

Guarda anche:

Come utilizzare il simulatore online di ateneo

Il simulatore online che l’Università San Raffaele ha predisposto rappresenta una verosimile banca dati contenente le domande che solitamente vengono proposte nei test ufficiali. Si tratta dunque di un archivio di domande recuperate da uno schedario storico di quesiti di ateneo, che il sistema recupera in modo casuale per creare il test.
Se è possibile testare una versione di prova del simulatore composta di 20 domande, il suo utilizzo vero e proprio, però, non è gratuito: un pacchetto di 3 simulazioni costa 20 euro mentre ogni simulazione singola costa 5 euro.
Il simulatore ovviamente è strutturato per offrire un prototipo di prova ufficiale a cui è assegnato un determinato tempo che non è possibile interrompere. Alla fine del test il sistema mostrerà le risposte corrette e di quelle errate, suddivise per area tematica per indirizzare quindi i candidati al ripasso di specifici argomenti che presentano carenze.
Le prove simulate infine non sono scaricabili ma soltanto eseguibili online.
Per accedere al simulatore ufficiale è necessario registrarsi al portale di ateneo ad esso dedicato.


Skuola | TV
Buone vacanze!

La Skuola Tv torna a settembre, nel frattempo continua a seguirci!

1 settembre 2020 ore 11:00

Segui la diretta