Coronavirus: rinviato il test di ammissione a Medicine and surgery del Campus Bio-Medico

campus bio medico

A seguito delle disposizioni decise nelle scorse ore dal Governo italiano per far fronte all’emergenza da Coronavirus, l’Università Campus Bio-Medico di Roma ha disposto il posticipo del test di ammissione a Medicine and surgery previsto per martedì 10 marzo. Ecco a quando è stato posticipato il test e quali sono le iniziative dell’università per diffondere le buone pratiche di prevenzione.


Guarda anche

Test Medicine and surgery Campus Bio-Medico 2020: posticipato ad aprile

In virtù del principio di massima precauzione sull' allerta Coronavirus, l’Università Campus Bio-Medico di Roma ha disposto il rinvio della prova di ammissione al Corso di laurea in Medicine and Surgery previsto presso la Fiera di Roma alla data di mercoledì 22 aprile 2020. Da quanto si legge sul comunicato dell’ateneo, gli iscritti al test sono circa 500 studenti prevenienti da tutta Italia e dall’estero. La decisione, dunque, è frutto della volontà di tutelare la salute delle persone e sostenere quelle che sono le misure adottato dal Governo per fronteggiare l’emergenza. Nella convergenza di intenti e obiettivi, il Campus ha anche manifestato “la propria sensibilità nei confronti di tutti i candidati e delle famiglie coinvolti nella procedura anche tenendo conto delle provenienze di aspiranti medici da zone ove sono in atto particolari misure restrittive degli spostamenti”.

Anche il test di medicina era stato rimandato

Anche il test di medicina in lingua italiana, in programma per lo scorso 25 febbraio, era stato rimandato a nuova data da definirsi. Oltre 2.800 candidati provenienti da tutta Italia avevano effettuato l'iscrizione al test. Non è stata ancora stabilita una nuova data della prova di ammissione.

Il Campus Bio-Medico attiva una task force COVID-19 per la salute

Prima che il Governo ufficializzasse la chiusura "in via prudenziale" di tutte le scuole di ogni ordine e grado e di tutti gli atenei italiani, l’Università Bio-Campus aveva già attivato una task force per fronteggiare l’emergenza COVID-19. Già nel mese di dicembre, infatti, è partita la campagna di comunicazione per l’educazione alla salute #manichecurano, ideata per sensibilizzare le corrette abitudini quotidiane per evitare la diffusione di infezioni. Tuttora, invece, è in atto una campagna di sensibilizzazione sulle corrette azioni di prevenzione da Covid19 attraverso internet e social media. Le discussioni di laurea e dottorato, inoltre, avvenivano a porte chiuse alla sola presenza del candidato e della commissione interna di laurea. I genitori potevano seguire la discussione collegandosi online su un canale dedicato allo streaming.
Potrebbe Interessarti
×
Skuola | TV
COME NON COMPRARE PIÙ IL PANE ft/Miss Clotilde #DISTANTIMAUNITI

Gli imperdibili consigli di Valerie Fitness portati su Skuola.net grazie al supporto di Google e Youtube ogni pomeriggio a partire dal...

24 marzo 2020 ore 15:00

Segui la diretta