Ominide 6604 punti

Centralismo assolutistico ed espansione: Svezia e Russia

In due grandi stati monarchici, nel Seicento, in Svezia e in Russia, si realizzò un significativo connubio fra centralizzazione del potere assolutistico ed espansione territoriale.
La Svezia venne affermandosi nel corso del Seicento come una delle principali potenze europee: sotto Gustavo Adolfo (1611-32) e Cristina (1632-54) la monarchia si consolidò all'interno - per impulso del grande cancelliere Axel Oxenstierna (1583-1654) - e si ampliò all'esterno, con un movimento espansivo che trovò il suo apice con Carlo X Vasa (1654-60). Nella seconda metà del Seicento e nel secolo successivo, tuttavia, la potenza svedese declinò e il regno perse posizioni nel mar Baltico a favore della stessa Danimarca, e soprattutto delle emergenti Russia e Prussia.
La Russia vide concludersi nella seconda metà del Seicento il travagliato processo di creazione di un forte nucleo statale che era iniziato fin dal XV secolo a opera dei principi di Mosca, e in particolare di Ivan III (1462-1505). L'affermazione di un potere statale centralizzato era stat poi proseguita da Ivan IV detto il Terribile (1533-84), che aveva ingaggiato una violenta lotta per imporre la propria volontà ai grtandi feudatari, i boiari.

Nel 1564 Ivan intraprese infatti una radicale riforma dell'amministrazione statale che portò sotto il diretto dominio dello zar le regioni centrali del paese, lasciano solo quelle periferiche al controllo della Duma, l'assemblea dei boiari. Boris Godunov, zar dal 1592 al 1605, cercò di proseguire l'opera di centralizzazione intrapresa da Ivan IV, ma alla sua morte si avviò una turbolenta fase di anarchia feudale, conclusasi solo con l'avvento al potere di Michele Romanov (1613-45), iniziatore di quella dinastia che si sarebbe estinta solo con la rivoluzione bolscevica del 1917. Contestualmente, la Russia era stata protagonista di un movimento espansivo che aveva condotto alla progressiva affermazione di un vero e proprio impero.

Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email