Ominide 8039 punti

La guerra dei cento anni

Il processo di consolidamento delle monarchie nazionali trovò impulso nella Guerra dei Cent’anni. La ragione di questo conflitto fa francesi e inglesi fu legata alla successione al trono di Francia. Alla morte dell’ultimo re francese, si contendevano la corona due pretendenti: Filippo VI Valois e il re d’Inghilterra Edoardo III.
Non si combattè per tutto un secolo, ma ci furono lunghe pause. Inoltre, coesistevano più conflitti allo stesso tempo. I primi anni di guerra furono favorevoli agli inglesi, forti militarmente basato sull’impiego di arceri e di pezzi di artiglieria. La cavalleria quindi si dimostrò inadeguata. In questo conflitto vennero usate le prime bombarde capaci di sparare palle d pietra che nella battaglia di Crecy si trasformeranno in cannoni.
In una prima fase i re francesi erano più deboli a causa della difficile situazione interna, dovuta a varie rivolte. Con la pace di Bretigny gli inglesi riuscirono ad acquistare gran parte dei territori persi. Con l’ascesa al trono francese di Carlo V il Saggio, la situazione iniziò a rovesciarsi e i francesi ripresero il controllo del paese. Dal 1380 al 1415 il conflitto di interruppe a causa dei conflitti interni. La Francia si trovò in particolare alle prese con una guerra civile tra i nobili del regno (divisi in due fazioni, Armagnacchi e i Borgognoni).

Il re Enrico V approfittò delle difficoltà francesi e avvantaggiato dal sostegno dei Borgognoni e da nuove strategie militari. Il trono di Francia sembrava destinato a passare in mani inglesi, quando arrivò Giovanna d’Arco, una contadina francese che promosse una vera e propria riscossa. Liberò Orleans, i francesi riconquistarono i territori perduti mentre sul trono saliva Carlo VII di Valois. Giovanna D’Arco fu processata e condannata al rogo. I francesi conquistarono i territori perduti e anche i possedimenti che appartenevano da secoli alla dinastia inglese. Nel 1453 la guerra poteva considerarsi conclusa senza alcun trattato di pace. Agli inglesi era rimasta solo la città di Calais.

Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email