Sapiens Sapiens 10566 punti

Conflitto Olanda-Inghilterra (1652-1654)
Nel XVII secolo l’Olanda e l’Inghilterra erano vicine per religione, mentalità e sviluppo economico a tal punto che Cromwell propose perfino la fusione della Repubblica delle Sette Provincie con l’Inghilterra. Ma il tentativo andò fallito per cui fra le due potenze non restava che il conflitto.
La scintilla della guerra fu fornita dall’emanazione dell’ Atto di navigazione, emanato dall’ Inghilterra nel 1651. La clausola che colpiva l’economia olandese, era che in Inghilterra potevano essere sbarcate merci trasportate soltanto dalle navi inglesi o da navi provenienti dallo stesso paese da cui erano originarie le merci stesse. Per l’Olanda, fu un colpo terribile in quanto i guadagni olandesi provenivano in gran parte dal trasporto delle merci da un paese all’altro; a questo proposito, è utile ricordare che gli Olandesi erano anche chiamati i carrettieri del mare. Ovviamente l’Olanda si rifiutò di accettare l’ Atto di Navigazione e dichiarò guerra all’ Inghilterra. Dopo tre anni, gli Olandesi dovettero cedere, accettando anche una clausola umiliante che prescriveva che ogni volta che un vascello olandese ne avesse incontrato uno inglese nelle acque britanniche, esso avrebbe dovuto essere il primo a rendere il saluto alla bandiera dell’altro.

Riportando questa vittoria, l’Inghilterra si collocava fra le massime potenze europee. Le sue flotte arrivavano fino in Asia per fare concorrenza all’Olanda, si spingevano nel mar Baltico e si dirigevano verso i mari americani. I vascelli inglesi entravano anche nel Mediterraneo e Livorno era un loro importante scalo commerciale per continuare nella rotta destinata a stringere rapporti con i Turchi e con la Repubblica di Venezia. Era il momento in cui Cromwell assunse il titolo di Lord Protettore d’Inghilterra che costrinse i i principi italiani a riconoscere. Il carisma di Cromwell era tale che bastò un suo ammonimento a fare arrestare la strage dei valdesi delle Alpi messa in atto, nel 1655, dal duca di Savoia. In quegli anni, era anche in corso la guerra fra Francia e Spagna (1635-1659) che terminerà con la pace di Westfalia ed entrambe le monarchia cercavano di attirarsi il sostegno della Repubblica inglese; alla fine, l’Inghilterra del Cromwell si decise a scendere in guerra a fianco del cardinale Mazarino per togliere alla Spagna l’ isola di Giamaica e vincere l’esercito di Madrid nella battaglia delle Dune (1658), vicino a Dunkerque, insieme alle truppe francesi.

Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Olanda nel XVII secolo