sc1512 di sc1512
Ominide 5764 punti

-Il Concilio di Trento-

Su richiesta del Re di Francia e di Carlo V, il Papa Paolo III convoca un Concilio a Trento nel Dicembre del 1545, per discutere della situazione religiosa del periodo; con questo Concilio venne definita la Riforma della Chiesa Cattolica (la “Controriforma”) e la reazione alle dottrine del Luteranesimo e del Calvinismo.
Il Concilio si svolse in quattro fasi:
_ Dicembre 1545 - Marzo 1 547: convocato da Paolo III, ha sede a Trento;
_Marzo 1547 - Settembre 1549: Paolo III lo fa trasferire a Bologna, entro i confini dello Stato della Chiesa; poi lo sospende.
_Maggio 1551 - Aprile 1552: Giulio III riconvoca il Concilio a Trento, ma nel 1552 lo sospende nuovamente;
_Gennaio 1562 - Dicembre 1563: Pio IV riunisce ancora il Concilio a Trento; è la fase conclusiva.

Precisamente nel Concilio viene deciso che:
_ l’Uomo può salvarsi anche attraverso le Opere, e non solo con la Fede;

_la Funziona Sacerdotale è fondamentale – questo va in contrasto con l’idea Luterana del “Libero Esame”;
_per i Sacerdoti non è necessario studiare le Sacre Scritture, ma studiare ciò che fu detto dai grandi Dottori della Chiesa;
_devono essere riordinate le Istituzioni della Chiesa, con la riorganizzazione della Congregazione del Sant’Uffizio e l’istituzione di Istituzioni che servano per diffondere il Cristianesimo nel mondo.

Tra il 1552 e il 1562 non viene convocato il Concilio di Trento, poiché sale al Papato Paolo IV, che non è interessato a continuare questo Concilio.
Questo Papa fece utilizzo grande utilizzo dell’Inquisizione, tanto da essere ricordato come uno dei Papi “Terroristi” della storia, infatti la sua politica di potere si basava sul terrore e sull’utilizzo si spie, in modo da far processare dall’Inquisizione chiunque avesse compiuto atti non voluti dal Papa stesso.

Hai bisogno di aiuto in Storia Moderna?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità