pexolo di pexolo
Ominide 10532 punti

L’Italia delle signorie


Il quadro frammentato dell’Italia comunale e signorile venne ricomposto durante i secoli XIV e XV in un sistema politico più stabile di stati sovra-cittadini guidati da poteri forti accentrati in città vaste e potenti, capaci di assoggettare il territorio circostante e oltre. L’espansione maggiore fu quella guidata dalla dinastia dei Visconti (Brescia, Genova, Bologna e Parma), ciò provocò coalizioni anti-lombarde guidate anche dal papa, ma con Gian Galeazzo essa si espanse ancora al Canton Ticino e al Piemonte orientale, Verona, Vicenza e Belluno (1387), dopo aver distrutto i da Carrara e i della Scala si spinsero fino a Pisa (1400). Poi Gian Galeazzo acquisto per 100mila fiorini il titolo di Principe e duca di Milano che gli acconsentì di legare a se casate diverse. Alla morte improvvisa del duca (1402) i territori si dispersero e solo Filippo Maria riuscì a ricompattarle, ma sotto un profilo più “lombardo”. Poi arrivò il 1447, alla sua morte, dopo una fitta lotta per la successione venne eretta la repubblica Ambrosiana che però portò nel 1450 alla conquista del condottiero Francesco Sforza, che aveva sposato Bianca Maria, figlia di Filippo Maria Visconti. Lo Sforza fu l’esempio della creazione di un dominio territoriale da parte di un condottiero, che normalmente non erano stabili, seguirono i Gonzaga (su Mantova e acquistarono il titolo di marchese) e gli Este (Modena, Reggio e Ferrara, duchi). Poi vi furono i Savoia lungo i valichi alpini, strategicamente ed economicamente importanti, con Amedeo VIII nel Quattrocento si allargarono a Nizza, Pinerolo, Torino e Vercelli. Poi i Malatesta nella regione di Rimini, i da Polenta a Ravenna. Nel secondo Trecento le istituzioni comunali caddero definitivamente e qualunque città entrasse nell’interesse della dominante, perdeva inevitabilmente potere interno e possibilità di interazione, questa grande novità rispetto al passato.

Bibliografia

Le signorie cittadine in Italia, Zorzi

Hai bisogno di aiuto in Storia Medievale?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017