Beneficio

• Concessione della terra: può essere di varia ampiezza, determina un certo gradino nella scala sociale. Ci sono feudatari maggiori o minori, diverse leggi per l'ereditarietà dei feudi a seconda se si è feudatari maggiori o minori
• Concessione di una carica pubblica.
• Concessione di una somma di denaro.
• Feudo oblato: è un istituto. Gli oblati sono coloro che si offrono in monastero, oblato vuol dire offerto. Un proprietario di una terra allodiale (le terre sono feudali oppure allodiali= terre libere, di proprietà privata). La proprietà allodiale dà il diritto di disporre della cosa in maniera assoluta, poteva godere e disporre come voleva, preferisce donarla a un signore, di una certa rilevanza dal punto di vista sociale e militare per riaverla poi in feudo. Solitamente vi erano moltissime abbazie o signorie di tipo laico che man mano si arricchivano, erano dotate di un esercito, potevano dare a chi donava la terra ed era insicuro, poteva ricevere in cambio la sicurezza che a loro mancava. Cessione della proprietà privata per la sicurezza.
• Feudo ligio - è un altro concetto. I vassalli spesso cercavano di avere più benefici, di legarsi a più signori, ma il vassallo deve promettere fedeltà al senior= signore in maniera completa, preclusiva della fedeltà a un altro signore. Si stabilisce un legame di feudo ligio, nell'ambito di più rapporti di vassallaggio ci deve essere quello che prevale, chi ha un rapporto di feudo ligio significa che deve preferire un signore rispetto ad un altro. Cercavano di regolare i loro rapporti. Cercavano di non portare un tribunale un vassallo che era reo di fellonia.
 
Hai bisogno di aiuto in Storia Medievale?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email