Violenza sulle donne

In Occidente se si escludono le situazioni di guerra, gli uomini oggi sono forse più violenti nei confronti delle donne di quanto non lo siano fra di loro. Se tutto ciò restasse confinato nell'immaginario potrebbe non destare eccessiva preoccupazione. Questa recisa valutazione, espressa dal sociologo Anthony Giddens, sembra in effetti confermata da dati statistici recenti. Secondo l'inchiesta realizzata dall'Istituto nazionale di statistica (ovvero Istat) sulla violenza
e i maltrattamenti contro le donne dentro e fuori la famiglia, relativa al 2006, dieci milioni di donne italiane tra i 14 e i 59 anni hanno subito nel corso della vita violenze, molestie o ricatti sessuali. Per quanto riguarda gli stupri o i tentativi di violenza carnale sono 500.000 le donne italiane che hanno denunciato di aver subito questa esperienza. Solo un'infima minoranza degli stupri viene compiuta da estrani (3,5% del totale); infatti la maggior parte di queste violenze sono compiute da amici, conoscenti o ex fidanzati. La questione non riguarda affatto solo l'Italia. Secondo i dati forniti da indagini compiute dal Consiglio d'Europa nel 2002 (un'organizzazione fondata con l'obiettivo di promuovere la democrazia, i diritti dell'uomo e l'identità culturale europea) ed Amnesty International nel 2004 (un'organizzazione con l'obiettivo di impegnarsi nella difesa dei diritti umani nel mondo), in tutta Europa le violenze commesse da uomini tra le mura domestiche sono in testa alle classifiche statistiche sulle cause di morte delle donne di età compresa tra i 16 e i 44 anni, e vengono prima degli incidenti stradali e del cancro. A seconda dei paesi, la percentuale delle donne vittime di sevizie varia dal 25% al 50% circa. In 15 paesi europei (Austria, Belgio, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Grecia, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Paesi Bassi, Portogallo, Regno Unito, Spagna e Svezia) ogni anno quasi 600 donne (poco meno di 2 al giorno) perdono la vita in seguito ad atti di brutalità maschile commessi in famiglia.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email