sc1512 di sc1512
Ominide 5764 punti

La Restaurazione

-Il Congresso di Vienna-

Il Congresso di Vienna fu una conferenza tenutasi proprio a Vienna, capitale dell’Impero Austriaco, durante la quale venne ridisegnata l’Europa dopo la Rivoluzione Francese e le Guerre attuate da Napoleone; durò dal 1 Novembre 184 al 9 Giugno 1815.
Alla base della ristrutturazione europea vi è il principio di legittimità: torneranno ai proprietari legittimi quei poteri che erano stati tolti durante la Rivoluzione Francese o dalle Guerre di Napoleone.

• Russia: ingloba Regno di Polonia e la Finlandia;
• Prussia: riottiene i territori del Regno di Vestfalia;
• Austria: riprende tutti i territori precedentemente persi (attuale ex-Jugoslavia) più il Regno Lombardo-Veneto del Nord Italia;
• Germania: si forma la Confederazione Germanica, formata da 39 Stati, controllata da una Dieta, alla cui presidenza sta l’Austria e alla Vicepresidenza la Prussia;

• Spagna: viene abolita la Costituzione di Cadice e torna al trono Ferdinando VII di Borbone;
• Italia: viene ampliato il Regno di Sardegna con Vittorio Emanuele I di Savia; viene ricostituito lo Stato della Chiesa e il Regno delle Due Sicilie, non più diviso in due, ritorna in mano ai Borbone; molti ducati del Nord e del Centro Italia (Parma, Piacenza, Modena, Massa e Carrara, Granducato di Toscana) passano in mano Austriaca agli Asburgo.

-I Trattati-

Dopo il Congresso, vennero firmato alcuni importanti Trattati che avevano funzione antifrancese, poiché si voleva tornare ad una situazione di equilibrio nel continente europeo.

Esempio ne è il Patto della Santa Alleanza, a cui aderiscono Austria, Russia e Prussia inizialmente, per poi aderir anche Francia, Regno di Sardegna, Svezia e Paesi Bassi; grande Stato non aderente è il Regno Unito.
Secondo questo Patto, tutte quelle nazioni che ne aderiscono possono intervenire per mantenere l’ordine dell’Europa stabilito nel Congresso di Vienna.

Altra Trattato fondamentale è la Quadruplice Alleanza siglata tra Gran Bretagna, Austria, Russia e Prussia.
Con questa Alleanza si vuole tenere lontano dal trono i Bonaparte.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email