MiK194 di MiK194
Habilis 2838 punti

Rerum Novarum

Rerum Novarum, descrizione


Rerum Novarum è un’enciclica pubblicata dal pontefice Leone XIII nel 1891. La Rerum Novarum considerata il più grande documento della dottrina sociale cattolica ed è stata molto importante nella vita politica del 1900, poiché ha creato le basi per nuovi insegnamenti morali in merito al lavoro e rappresentando un documento molto importante dal punto di vista sociale.

L'Enciclica De Rerum Novarumo De Rerum Novarum potrebbe essere così riassunta:


    - la De Rerum Novarum attestava che il conflitto di classe era legato ai nuovi metodi industriale, alla relazione tra padroni e operai, alla ricchezza accumulata in poche mani;
    - era contro i socialisti, poiché questi accrescevano l’odio dei poveri contro i ricchi e difendevano la proprietà privata;
    - riteneva impossibile eliminare le disuguaglianze sociali e quindi l’unico rimedio era rappresentato dalla concordia tra le classi e l’osservanza dei reciprochi doveri;
    - sosteneva che lo Stato dovesse intervenire a difesa della proprietà privata e contro gli scioperi e, contemporaneamente, doveva impedire che le persone venissero considerate come oggetti, tutelando quindi gli operai dagli imprenditori;
    - sosteneva che lo Stato non dovesse fissare il salario, ma dovesse solo garantire un salario minimo per consentire agli operai di vivere in modo dignitoso;
    - infine la Rerum Novarum affidava agli operai cristiani il compito di istituire delle società ispirate dalla dottrina sociale della Chiesa.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email