Muhammad Ayyub Khan

Ayyub Khan è stato una figura importante nella storia del Pakistan , infatti ha attuato importanti rivoluzioni economiche.
Ayyub Khan è nato ad Abbottabad nel 1907 da un padre che faceva il trombettiere nell'esercito. Iniziò la sua carriera scolastica andando prima a frequentare le scuole mussulmane, e in seguito andò in Inghilterra Royal Military Academy Sandhurst, una importante accademia che serviva alla formazione degli ufficiali dell'esercito britannico.
Ancora giovane entrò a far parte dell'esercito pakistano e durante la seconda guerra mondiale fu inviato assieme al quattordicesimo reggimento del Punjab in Birmania.
Quando il 14 agosto il Pakistan ottenne l'indipendenza, Ayyub Khan diventò il comandante delle forze armate del Pakistan. Nel 1954 divenne il ministro della difesa, e si occupò di affari esteri.

Nel 1958 fece un colpo di stato contro il presidente in carica e instaurò la legge marziale. Alcuni giorni dopo il golpe , fu nominato Presidente, e avviò una modifica nella costituzione. Nel 1959 cominciò l'attuazione di una riforma agraria per agevolare la crescita economica, e attuò una nuova politica di industrializzazione.
Non si preoccupò molto della politica estera, e cominciò una guerra con la vicina India per il possesso del Kashmir.
Nel 1969 durante il suo secondo mandato come presidente, si dimesse in seguito a rivolte studentesche contro il suo regime.
Ritiratosi a Islamabad , morì nel 1974.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità