Zulfiqar Ali Bhutto

Zulfiqar Ali Bhutto è stato uno dei più grandi leader politici nella storia del Pakistan, a capo del partito PPP.
Zulifqar Ali Bhutto è nato a Larkana nel 1928, quando il Pakistan non esisteva ancora, e l'India era sotto il controllo dell'impero Britannico.
Suo padre era Shah Nawaz Bhutto, uno delle figure chiave del movimento d'indipendenza per la formazione di un nuovo stato islamico, che poi diventerà il Pakistan Ovest ed Est.
Lui fondò il partito politico , chiamato Pakistan People Party (PPP) che era un partito popolare, il cui compito era quello di aiutare sopratutto la popolazione più povera.
Salito al potere come presidente del Pakistan nel 1971, decise di portare alla modernizzazione del suo stato, eliminando anche scontri razziali contro gli indiani, e decise di riconoscere l'indipendenza al Pakistan Orientale, che andrà a formare il Bangladesh. Decise di sfidare gli americani, dicendo una frase che diventerà molto celebre: "Mangeremo erba ma costruiremo la nostra atomica" e disse ai suoi scienziati: "Implorate, prendete a prestito, rubate, ma procuratevi la bomba", che poi diventerà realtà grazie al padre della bomba atomica pakistana chiamato Dr. Abdul Kadeer Khan.

Fu impiccato dopo il colpo di stato da parte del generale Ziah-Ul-Haq nel 1979 per aver fatto assassinare un oppositore politico.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email