Ominide 690 punti

La Seconda Guerra Mondiale stava per giungere al termine. Dopo questa guerra infatti la Seconda Guerra Mondiale finisce. Dopo tutte le guerre nel territorio europeo, la Guerra del Pacifico vede due Stati non europei: gli Stati Uniti e il Giappone (alleata dell'Italia e della Germania). Gli Stati Uniti avranno la meglio grazie alla decisione che l'USA avrebbero usato la bomba atomica. Il resto della Seconda Guerra Mondiale.

La Guerra del Pacifico


Nel 1941 una forza aeronavale giapponese attacca la base americana nelle Hawaii. L'8 dicembre Washington dichiara guerra a Tokyo. Occupa la Malaysia, le Indie Olandesi, Hong Kong e le Filippine. Gli USA recuperano facilmente i territori persi e occupa una dopo l'altra le isole Salomone, Gilbert, Marshall e Marianne. Nascono i Kamikaze che avendo promesso al vita in difesa della patria, si lanciano con i loro aerei sulle navi americane. Nel 1945 gli statunitensi sbarcano sull'isola di Iwo Jima territorio giapponese e la conquistano. A Washington si decide l'utilizzo della bomba atomica e il 15 agosto è annunciata la resa del Giappone. La firma viene apposta il 2 settembre con la fine della guerra nel Pacifico anche la Seconda Guerra finisce.

Dopo questa piccola guerra, i vincitori e i vinti ridisegneranno l'assetto europeo.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email