Corridoio di Danzica

Cessione alla Polonia di un'area lungo il confine orientale che comprendeva la città di Danzica (mar baltico) e il corridoio che divideva la Prussia orientale alla Prussia occidentale.
La Germania doveva cedere tutti i possedimenti coloniali.
C'era poi una particolare clausola che vietava l'unione tra la Germania e l'Austria.

Trattato di Saint Germain (10 settembre 1919 pace con l'Austria) e del Trianon (4 giugno 1920, pace con Ungheria)
Prevedevano lo smembramento dell'impero asburgico senza considerate i rapporti economici che legavano le differenti parti, e neanche l'effettivo unità economica del bacino danubiano.
Piano etnico: impossibilità pratica di linee divisorie dove le etnie intrecciate nella maggior parte il territorio austro-ungarico veniva a formare 4 stati

Repubblica austriaca

Austria era diventata una repubblica e raccoglieva il territorio dove prevaleva l'elemento tedesco.

Parte del territorio però andò ai paesi vincitori:
-sud Tirolo, Italia - Sudeti, Cecoslovacchia.
L'Austria adesso era un piccolo paese di 6.500.000, acquisiva carattere rurale e il tono politico era conservatore, ma a Vienna il ceto operaio fedele al socialismo.

Repubblica ungherese

Ungheria diviene una repubblica per parte del territorio tradizionale a:
Jugoslavia, Cecoslovacchia, Romania.
Ferite gravi e cicatrici, grave peso nell'affermazione delle nuove istituzioni

Jugoslavia

Regno degli Stati del sud
Attorno alla Serbia e al suo re. Alla Serbia venivano aggiunti i territori dell'impero ad occidente dei Balcani.
Ma preso la convivenza tra serbi (greco-.ortodossi, alfabeto cirillico), croati e sloveni (cattolici e alfabeto latino), c'erano troppe differenze di religione e lingua.

Cecoslovacchia

Intorno al territorio boemo e alla sua capitale Praga, queste nuova repubblica ammetteva territori dove i gruppi etnici differenti (tedeschi e magiari). Larga parte del territorio magiaro annesso alla Romania paese appartenente ai vincitori per il quale il principio di auto determinazione dei popoli non si teneva conto.

Trattato di Neuilly 27 novembre 1920, pace con la Bulgaria
Trattato di Sevres 10 agosto 1920 pace con la Turchia.
Riguardavano laurea sud-orientale della Penisola Balcanica, e prevedevano lo smembramento dell'impero ottomano.
La monarchia bulgara perse i territori di confine a vantaggio della Romania, Jugoslavia, Grecia, territorio che per la Bulgaria era lo sbocco sul mediterraneo.
Ci fu un forte risentimento nazionalista soprattutto tra i militari.

Medio oriente: i mandati

In Turchia regnava ancora il sovrano, il sultano (formalmente)
Il trattato prevedeva una sorte differente tra territorio turco propriamente detto e il resto dell'impero ottomano

Impero ottomano: riguardava tutto il medio - oriente fino alla penisola arabica e veniva considerato come il territorio coloniale è diviso in 2 zone di influenza tra francesi e inglesi.

Francia come mandato: Siria e Libano
Inghilterra come mandato: Iraq Palestina Transgirdania dove più tardi regno arabo

Territorio turco, mutilazioni

Grecia: Tracia, regione europee sul mar di Marmara
Regione intorno Smirne lungo le coste dell'Egeo.
Costantinopooi avrebbe dovuto essere internazionalizzata, queste dure condizioni provocarono: rivolta del nazionalismo turco guidata da Kemal
Repubblica turca: Kemal estromise il sultano reo per aver firmato il trattato, la Turchia, Repubblica con capitale ad Ankara
1920 - 22 guerra contro i greci, sconfitti

Trattato di Losanna, estate 1923

Sostitutiva il trattato di Sèvres alla Grecia andavano isole egee.
all'Italia, parte del Dodecanneso.
Alla Turchia: la Tracia, Adrianopoli e Costantinopoli, Smirne
Kemal intorno al suo territorio consolidato costituiva uno stato moderno e come modello stati occidentali con alfabeto latino, Kemal=Atatürk padre dei Turchi.

Polonia e repubbliche baltiche (Lituania, Estonia, Lettonia e la repubblica di Finlandia)
Nuovo lo stato, la Polonia con il trattato di Brest - Litovsk dalla Russia acquistava anche i territori tedeschi e impero asburgico.

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email