Ominide 3880 punti

Il partito socialista



Dopo il 1° conflitto mondiale il partito socialista risulta molto diviso al suo interno. Era diviso in 2 correnti: massimalista (corrente rivoluzionaria che non credeva nell’importanza delle riforme, bensì nella rivoluzione e aveva come punto di riferimento politico ciò che accadde in Russia che portò alla nascita di uno stato comunista.
Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email