Alicegi di Alicegi
Ominide 343 punti

Congresso di Vienna 1814-1815 + rivoluzioni 1848

Fu interrotto dai 100 giorni di napoleone
La Russia e la Gran Bretagna sono importanti perché non vennero mai sconfitti


    - La Gran Bretagna --> controllo sui mari
    - Russia --> voleva i territori della Polonia e il gran Ducato di Varsavia (la Prussia avrebbe accettato in cambio della Sassonia), ma la Gran Bretagna e l'Austria si opposero perché avrebbero avuto troppo potere


Si mantiene l'unità della Francia e vengono stabiliti 3 principi guida:

    - LEGITTIMITÀ --> si reinsediano le vecchie dinastie regnanti
    - EQUILIBRIO--> bilanciamento dei poteri sul continente (Austria, Russia, Prussia)
    - CONCERTO EUROPERO --> si impegnano a riunirsi in frequenti congressi

Vengono create due alleanze:


    - SANTA ALLEANZA (Austria, Russia, Prussia) --> guardiani dei principi dell'ancien regime e dell'assolutismo monarchico
    - QUADRUPLICE ALLEANZA (Austria, Russia, Prussia, Inghilterra) --> per tenere sotto sorveglianza la Francia (creati stati cuscinetto -> Stato Sabaudo)


Rivoluzioni 1848


Cause:

    - Motivo economico: crisi economica di sovrapproduzione
    - Spinta Borghese contro la restaurazione -> riconquista del potere
    - Spinta socialista a favore del proletariato
    - Presenza di Nazionalismi

FRANCIA


Luigi Filippo aveva posizioni conservatrici, limitò i diritti dei cittadini vietando le associazioni --> sollevamento popolare in seguito al blocco di un banchetto (liberali, democratici, socialisti)
- Nuova repubblica con elementi socialisti (no pena di morte, no schiavitù, diritto al lavoro, lo stato offre posti di lavoro)
- Nuove elezioni in cui vincono i conservatori moderati -> Luigi Bonaparte nuovo presidente della Repubblica
- 1851 colpo di stato -> sciolto il parlamento
- 1852 Napoleone III imperatore
Si allea con la chiesa cattolica e cercò di indebolire l'Austria
In seguito alla estromissione dell'Austria dal processo di unificazione tedesco attacca la Germani "Prussificata" --> 1870 sconfitto a Sedan (Perde l'Arsazia e la Lorena)

ITALIA


Scoppiano dei moti rivoluzionari (Palermo + Toscana) dai quali nascono delle "carte" --> Statuto Albertino (parlamento bicamerale che affianca il re --> monarchia costituzionale)
- 5 giornate di Milano (Adeschi) --> democratici + liberali.
Si chiese l'intervento di Carlo Alberto contro l'Austria -> fallimento
1855 Cavour interviene nella politica estera -> affianca Francia e Gran Bretagna nella guerra di Crimea -> si apre la discussione sulla questione italiana
- Accordi di Plombiers con la Francia -> appoggia l'intervento in caso di attacco austriaco e avrebbe ottenuto un controllo discreto sulla penisola
○ Cavour ammassa le truppe sul confine -> l'Austria dichiara guerra 1859
○ Armistizio di Villa-Franca tra Francia e Austria -> Italia diversa dall'accordo
- Garibaldi nel 1860 con la spedizione dei mille arriva in Sicilia
○ Battaglia decisiva sul fiume Volturno -> sconfitta Borboni
○ Vittorio Emanuele ferma l'avanzata verso Roma
- 1866 Appoggia la Prussia nel conflitto Austro-Prussiano -> con l'armistizio di Sadowa viene riacquistato il Veneto e ceduto il Trentino
- Napoleone III si pose a protezione di Roma, ma nel 1870 dopo la sconfitta a Sedan dovette ritirarsi
○ 1870 breccia di Porta Pia -> Roma nuova capitale
○ Legge Guarentigie -> libertà chiesa cattolica

GERMANIA


1864 guerra dei ducati contro la Danimarca -> conflitto Austro-Prussiano per il predominio
- Sconfitta austriaca a Sadowa
1870 scontro con la Francia per la corona spagnola
- Leopoldo di Hoenzollern (Prussia) erede al trono -> Francia circondata dalla Prussia
- Guglielmo I (Prussia) assicura che non sarebbe successo
- Bismark crea una situazione di fraintendimento -> Battaglia di Sedan in cui Napoleone III è fatto prigioniero
1871 Guglielmo I imperatore della Germania

Hai bisogno di aiuto in Storia Contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email