Tiziano

Questo celebre pittore nacque intorno al 1490 vicino Belluno. Egli era figlio di un notaio.
Inizialmente si formò presso Gentili e poi presso Bellini, ultimando l’apprendistato con Giorgione.
Rievette grandi onori e incarichi anche dalla Spagna e divenne il pittore prediletto di molti principi.
Nelle prime opere Tiziano era molto più legato a Giorgione; molte sue opere furono vere e proprie imitazioni caratterizzate da un colore forte e brillante che costruisce le forme.
In seguito creò opere più visionarie e drammatiche, con intenti più evocativi che descrittivi caratterizzate da un forte utilizzo del chiaroscuro.

Una delle prime opere fu Concerto campestre (1509-11- Parigi) : L’opera rappresenta due uomini in abiti rinascimentali seduti su una radura.
Ai lati, più avanti, ci sono due donne nude, una delle quali prende l’acqua da una fonte, mentre l’altra tiene in mano un flauto.

A evidenziare il legame con Giorgione sono il paesaggio, immerso in una luce brillante e reso in una pittura tonale, e la fusione dei personaggi con l’ambiente.
Novità: figure monumentali e sensuali, modellate su esempi antichi.
Tema (forse): idea della musica come privilegio per pochi eletti. L’ambientazione richiama all’Arcadia (regione greca) e alla sintesi di bellezza e natura attraverso musica e poesia.

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità