blakman di blakman
VIP 9176 punti
Questo appunto contiene un allegato
Polittico di San Martino scaricato 4 volte

Polittico di San Martino

Bernardino Butinone e Bernardo Zenale realizzarono il fastoso Polittico di San Martino(1485 - 1505), per la chiesa omonima del loro paese natale, Treviglio. Quest'ancona monumentale, che conserva ancora l'originale cornice dorata intagliata, mostra chiaramente l'influenze della cultura antiquaria padovana. Nel loggiato superiore con soffitto a cassettoni è ambientata una Sacra conversazione, mentre dalle arcate di quello inferiore si affacciano ai lati altri santi e al centro san Martino a cavallo che si priva del mantello per darlo al mendicante. L'effetto dell'unità prospettica dei vari scomparti, le cui linee di fuga convergono all'altezza del ginocchio di san Martino, è però limitato da una mancanza di corrette proporzioni tra profondità, figure e architetture. Secondo un gusto tipicamente lombardo prevalgono l'attenzione ai particolari, l'ornamentazione e la profusione dell'oro. I volti dei personaggi richiamano i meravigliosi ritratti del naturalismo lombardo. Lo stile è caratterizzato da colori caldi e vivaci, un'espressività delicata.

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
I Licei Scientifici migliori d'Italia secondo Eduscopio 2017