Ominide 2892 punti

Tondo Doni

È l'unico quadro di Michelangelo. Si chiama tondo perché è tondo. Il tondo obbliga l'artista a dipingere le figure in modo circolare.
Gli elementi del Rinascimento maturo sono: che i personaggi sono molto grandi, occupano quasi tutto lo spazio, sono in una struttura triangolare e i corpi hanno un contatto fisico.
Michelangelo si distacca da Leonardo per:
1. I colori: sono molto accesi
2. La luce: il chiaroscuro non è estremizzato come in Leonardo, infatti il colore si vede anche nelle zone scure.
3. La forma femminile di Michelangelo non sensuale, ma sembra quasi un ragazzo.
4. Il messaggio non è chiaro: è molto intellettuale perché questo è una sacra famiglia, ma la Madonna inginocchiata in primo piano mentre San Giuseppe le porge il bambino. La posizione a zig-zag è detta "contrapposto michelangiolesco".

Il manierismo trasformerà questa posizione a zig-zag in un serpentone. È una figura molto dinamica.

Tomba di Giulio II

Progettò questa tomba come se fosse una piramide a gradoni. Si prevedeva una quarantina di statue. Inizialmente doveva essere collocata sopra la tomba di San Pietro. È un'impostazione che tende a salire. Chi conosce si salva.
Sul primo livello c'erano delle nicchie dove c'erano dentro delle statue che rappresentavano le virtù: percorso di innalzamento.
Ai lati delle nicchie c'erano delle statue rappresentanti degli uomini possenti, questi ci fanno capire che Michelangelo ha cambiato il modello di rappresentazione del corpo umano.
Cos'è che lo colpisce dell'arte ellenistica? La struttura anatomica, sia il Laoconte sia il torso non sono nella classica stasi gravitante, ma bensì sono in torsione.
La cosa che colpisce è che sono tutti muscolosi.
Il prigioni sono impegnati in uno sforzo che non produce una reale azione.
L'uomo è composto da due nature:
Quella umana fisica (naturale) che fa parte di questo mondo.
Quella spirituale che fa parte del mondo spirituale.
Secondo la logica neoplatonica la volontà umana può decidere da che parte stare.

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email