Ominide 4974 punti

La pietà - Michelangelo


La Pietà è un gruppo scultoreo realizzato in marmo di Carrara da Michelangelo Buonarroti.
Inoltre, La Pietà è un'opera giovanile, infatti, è stata realizzata tra il 1498 e il 1499.
L'opera è esposta nella Basilica di San Pietro a Roma.
La composizione è piramidale ed è costituita da Maria che tiene fra le braccia suo figlio. Le linee sono dinamiche e ciò allude all'agitazione interiore di Maria, che è però compensata dall'espressione del viso serena e beata.
La sua espressione, infatti, esprime rassegnazione e consapevolezza, coscienza di fronte al progetto di Dio, che ha determinato un grande sacrificio e un grande dolore.
La Pietà è l'unico gruppo scultoreo firmato da Michelangelo, la firma, infatti, si trova sulla fascia diagonale che attraversa il seno di Maria.
Maria è ritratta da Michelangelo serena, composta, giovane ma attanagliata da un dolore muto, espresso dalla posizione: sorregge il corpo del figlio con rassegnazione e amara consapevolezza.
Il gruppo scultoreo è contraddistinto dalla naturalezza dei corpi: per esempio, Cristo è appoggiato tra le braccia della madre in una posizione molto naturale.
La Pietà è un'opera che unisce la vita e la morte, la grande umanità e la profonda spiritualità: rappresenta contemporaneamente il grande dolore di una madre di fronte alla morte di suo figlio e la consapevolezza del grande Progetto di Dio.
Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Maturità 2018: date, orario e guida alle prove