Blogger 1962 punti

Baldacchino in San Pietro

Urbano VIII commissiona il baldacchino perchè vuole riproporre l'elemento che nell'arte paleocristiana rivestiva l'area del Martirium (piccolo edificio che ricopriva l'altare e sotto il quale si trovava la tomba di un santo) . Il baldacchino è di bronzo e bronzo dorato ricavato dalla spoliazione delle lastre del pronao del Pantheon. Alla progettazione del baldacchino concorrono Bernini che ha realizzato le colonne tortili e Borromini la parte superiore: finto drappo, quattro arcangeli, volute a coda di delfino e la sfera con la croce. Tre elementi saltano agli occhi : le colonne tortili hanno una forma strana perchè Bernini vuole icalcare la colonna Babilonese. Sulla colonna ci sono dei trofei che rimandano al sacrificio di Gesù. Lungo il drappo ci sono ovunque le api, stemma della famiglia Barberini.

Cappella Cornaro

La famiglia committente è Cornaro. Si presenta con 3 pareti decorate da Bernini che unisce l'architettura, scultura e pittura nell'apoteosi del barocco. Nelle pareti laterali colloca i graniti e marmi in prospettiva, in marmo sono realizzati i componenti della famiglia Cornaro come se stesse su un palco teatrale per assistere all'estasi di Santa Teresa. Marmo bianco di Carrara. La prospettiva accidentale è presente e si legge nelle finte profondità di una sala che si apre dietro i personaggi della famiglia. Ci sono colonne ioniche, volte a botte, soffitto a cassettoni. Sulla parete centrale in alto c'è Santa Teresa che su una nuvola viene trafitta dalla freccia, ovvero il volere di Dio di manifestarsi attraverso la santa , dell'angelo. Le nuvole sono realizzate in travertino. Nello sfondo ci sono dei raggi di bronzo dorato che vengono dall'alto dove c'è un vetro di Maria intenta nell'arrivare a Dio e che facilita l'arrivo dell'uomo sino a lui. Sull'abside c'era un vuoto da cui penetrava la luce solare. Le labbra sembrano emettere un suono ed il drappo sembra essere di seta.

Hai bisogno di aiuto in Dal Rinascimento al Romanticismo?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email