blakman di blakman
VIP 9176 punti

Norman Foster - Il Reichstag

L'edificio del Reichstag costituisce uno dei simboli della nuova Germania. Costruito intorno al 1884 dal tedesco Paul Wallot per ospitare la sede centrale del Governo, fu gravemente danneggiato dai bombardamenti della Seconda guerra mondiale. Divenuto sede del Parlamento tedesco in seguito alla riunificazione delle due Germanie, il Reichstag è stato sottoposto a un complesso restauro, affidato nel 1993 all'inglese Norman Foster. Il progetto di Foster si concentrò sulla conservazione della costruzione ottocentesca che venne restaurata e riorganizzata sulla base delle esigenze legate alla nuova funzione. L'intervento più suggestivo è costituito dalla ricostruzione della cupola che sovrasta la sala del Parlamento e che è diventata l'elemento qualificante dell'edificio: essa è interamente vetrata e percorribile grazie a una rampa elicoidale posta al suo interno.

Un volume conico centrale garantisce l'utilizzo di luce e ventilazione naturali: esso, infatti, convoglia la luce esterna nell'aula parlamentare e al tempo stesso funziona come via di ricambio d'aria. Una piattaforma accessibile al pubblico è posta sulla sommità della cupola e permette di godere di uno straordinario panorama sull'intera città. La trasparenza della costruzione e la sua accessibilità al pubblico assumono spiccati significati simbolici, divenendo l'emblema della rinata democrazia tedesca.

Hai bisogno di aiuto in Arte moderna e contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email