Ominide 25 punti

Arte figurativa e arte contemporanea

Arte figurativa


Il termine figurativo sta a indicare le opere pittoriche e non, che sono identificabili del mondo che ci circonda.Spesso queste immagini sono essere accurate ma a volte possono essere anche distorte.Essa comprende innumerevoli movimenti:
-Manierismo;
-Barocco;
-l'Arte Pompier;
-l'Impressionismo;
-Fotorealismo;
-ecc.
Mostra i personaggi e propone l'analisi dei settimenti la descrizione dettagliata dei gesti,dei volti e dello spazio.evoca la tradizione del realismo classico e mediante la suggestione della forma suggerisce letture diverse e momenti di rifelssione sull'esistenza umana.
Gli elementi essenziali di questo stile furono:
-formulazione delle regole della prospettiva lineare centrica che organizzava lo spazio;
-attenzione all'uomo come individuo,sia nella fisionomia,sia nell'anatomia che nella rappresentazione delle emozioni;
-ripudio degli elementi decorativi e ritorno all'essenzialità.
Con figurativo moderno o figurativismo si intende lo stile pittorico e scultoreo degli artisti che, dal secondo dopoguerra in poi, hanno scelto di mantenere e rinnovare la rappresentazione artistica volta al reale e alla mimesi. Il figurativo moderno si oppone alla scelta, preponderante dagli anni Cinquanta agli anni Settanta, di abbandonare completamente la pittura e la scultura come forme d'arte, preferendo a queste l'arte concettuale, l'informale e le arti performative.

Hai bisogno di aiuto in Arte moderna e contemporanea?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email
Consigliato per te
Domande - Arte contemporanea