blakman di blakman
VIP 9176 punti
Questo appunto contiene un allegato
Arte greca - Tomba del tuffatore scaricato 10 volte

La tomba del tuffatore

La più importante testimonianza della pittura di stile severo consiste nella decorazione di una tomba a cassa ritrovata nella zona di Paestum. La decorazione raffigura, come voleva la decorazione aristocratica, scene di simposio; le figure si stagliano sul fondo bianco delle pareti e sono rese seguendo un graffito che serviva da disegno preparatorio. Sulle pareti lunghe della tomba sono rappresentati alcuni commensali, sdraiati sui lettini a torso nudo in preda all'ebbrezza e al desiderio erotico: alcuni giocano al "kottabos" (il getto del vino su un dischetto) altri si abbracciano o suonano,un uomo piu anziano cinge la testa di un giovane suonatore di lira, mentre un terzo li osserva. La presenza dei tavolini di fronte ai letti serve a suggerire la profondità dello spazio, mentre la differenziazione di età e atteggiamenti degli ospiti vivacizza la scena. Nella lastra di copertura è raffigurato, all'interno di una cornice, un tuffatore che si getta da una sorta di trampolino in uno specchio d'acqua ondoso. La scena allude forse alla porta di accesso all'Ade, il regno dei morti, cosi come il mare rappresenta probabilmente un'allusione all'aldilà.

Hai bisogno di aiuto in Epoca Classica e Pre-Classica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email