Ominide 1909 punti
Appiano narra alla fine del suo primo libro di storia, dedicato alle guerre civili, che Silla scelse un interré al quale fece proporre al popolo di approvare l’elezione di un dittatore a tempo indeterminato, incaricato di rendere salda la città, l’Italia e l’intera dominazione romana. Era evidente che ciò preludeva alla sua nomina a dittatore, ma il popolo non disponeva più di una vera libertà e accolse la messinscena della votazione legare, facendo di lui “tiranno autocratico di Roma per quanto tempo lo volesse”.
Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email