Ominide 1909 punti
Rientrato a Roma in settembre del 46 a.C. Cesare rifiutò nuovi onori di cui il Senato intendeva ricoprirlo, diede le sue dimissioni dal consolato, mantenendo solo la dittatura con cui di fatto si riservava un pieno dominio sullo stato al di fuori delle tradizionali istituzioni repubblicane. Si dedicò al completamento dell’opera costituzionale e amministrativa, portano i senatori a novecento.
Hai bisogno di aiuto in Storia Antica?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email