Chiede di andare in bagno e tenta il suicidio: 16enne in ospedale

Al Liceo Scientifico Mercalli a Napoli un ragazzo di 16 anni è stato trovato in un bagno della scuola con delle ferite su tutto il corpo. I professori hanno tempestivamente chiamato i soccorsi: ora lo studente non è più in pericolo di vita. Si tratterebbe di un tentativo di suicidio.

Il fatto

Durante la lezione, il ragazzo è andato al bagno, ma è rimasto fuori dalla classe davvero molto tempo: questo ritardo ha insospettito anche la professoressa, che ha mandato un compagno a dirgli di tornare. E' stato proprio lui a scoprire la terribile scena e a trovare il sedicenne pieno di tagli, sangue dappertutto. Il ragazzo è stato portato in ospedale in gravissime condizioni di vita.
Adesso, tuttavia, sembra si sia ripreso pur rimanendo in ospedale. Ancora non è chiaro il motivo del gesto, anche se non sembrerebbe non fosse la prima volta che il ragazzo praticava autolesionismo.

Un particolare macabro

La cronaca locale (Il Mattino) riporta un fatto davvero sconcertante. Sulla parete del bagno, il 16enne avrebbe scritto 'Sorry' con il suo sangue.
Commenti
Consigliato per te
Colloqui genitori - professori: 5 regole per sopravvivere
Skuola | TV
Contraccezione: sfatiamo i falsi miti!

Nella prossima puntata della Skuola Tv una psicosessuologa e una ginecologa ti aiuteranno a fare chiarezza sui diversi tipi di contraccettivi e su come bisogna usarli!

14 dicembre 2017 ore 16:30

Segui la diretta