Bocciature: come starne alla larga?

francesca_fortini
Di francesca_fortini

bocciature: come starne alla larga? Non perdere la Skuola Tv

L’anno scolastico è ormai agli sgoccioli. Considerata la pausa pasquale e i ponti delle feste del 25 aprile e del 1 maggio, restano davvero poche settimane da trascorrere dietro i bachi di scuola. Molti studenti, sicuri dei risultati ottenuti fino a questo momento, iniziano a proiettarsi alle vacanze. Ma tanti altri fanno i conti proprio in questo rush finale con il rischio bocciatura. La prossima puntata della Skuola.tv sarà dedicata proprio a questo argomento e a come evitare di ripetere l’anno.

ATTENTI ALLE ASSENZE - Il primo dato da considerare è proprio quello delle assenze che, in molti casi, può pregiudicare la promozione. Infatti la legge impone una frequenza alle lezioni obbligatoria di almeno ¾ dell’orario scolastico annuale. Ovviamente sono possibili alcune deroghe, ma solo in casi straordinari, debitamente motivati e documentati. Pertanto state attenti a queste ultime settimane di scuola e, se avete già accumulato un numero piuttosto elevato di assenze, evitate i filoni primaverili.

LA CONDOTTA CONTA - La sufficienza che più di tutte rappresenta il lasciapassare verso l’anno successivo è quella nel voto di condotta. Infatti per essere promossi bisogna avere almeno un 6 in condotta, in caso contrario la bocciatura è certa. Per questa ragione, se fino a questo momento il vostro comportamento in classe, nei confronti di compagni e professori non è stato dei più lodevoli, impegnatevi a recuperare. Mostratevi attenti, silenziosi e partecipi alle spiegazioni ed alle interrogazioni delle ultime settimane. C’è ancora un po’ di tempo per racimolare un 6 in condotta.

INSUFFICIENZE E DEBITI- Infine c’è lo spettro che attanaglia la mente di numerosissimi studenti: quello delle insufficienze e dei debiti da recuperare. Per essere ammessi all’esame di Maturità ricordiamo che bisogna aver conseguito almeno 6 decimi in tutte le materie: una sola insufficienza basta a farvi dire addio al diploma. Per quanto riguarda gli altri anni scolastici, tenersi il più lontano possibile dai debiti è sempre meglio in modo da evitare i recuperi e soprattutto allontanare il rischio bocciatura.

LA SKUOLA.TV - La prossima puntata della Skuola|tv sarà dedicata proprio a questo delicato argomento. In studio sarà presente anche una prof cha darà consigli su come tentare di recuperare nel rush finale ed evitare debiti e insufficienze scongiurando il rischio bocciatura.


Segui la Skuola|tv di martedì 22 alle 16:30 e scopri come evitare la bocciatura!


Margherita Paolini

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta