Coronavirus tra studenti e personale di una scuola di Roma: rimandata la riapertura

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
Al Saint George's di Roma la ripartenza dell'anno scolastico è stata rimandata a causa del Covid


Nonostante le incertezze iniziali, è ormai certo che il 14 settembre le scuole di molte Regioni italiane dovranno assicurare una ripartenza sicura del nuovo anno scolastico e gli istituti sono al lavoro per organizzare gli spazi secondo le direttive del CTS. Mentre tutte le scuole della capitale in questi giorni sono al lavoro per la ripartenza, l'istituto Saint George’s, prestigioso college internazionale britannico di Roma Nord, è stato invece costretto a rimandare la riapertura.


Guarda anche:


Al Saint George’s prosegue la didattica a distanza


Nonostante anche la Saint George’s, nei mesi scorsi si era dotata di termoscanner, percorsi di entrata e uscita diversificati e di tutte le altre misure di sicurezza comunemente in uso, il dirigente scolastico David Tongue, a causa di diversi casi positivi al Covid-19 tra studenti e personale scolastico, ha ritenuto prudente rimandare l’apertura dell’istituto.
Si tratta di una scelta comprensibile che tuttavia non ritarderà l’inizio delle lezioni, fissato per oggi 1 settembre, attraverso la possibilità di ricorrere alla didattica a distanza.
I quasi 900 iscritti al college dovranno quindi attendere ancora qualche settimana prima di ritornare in aula e, nel frattempo, il preside ha sollecitato tutta la comunità scolastica a sottoporsi a test sierologici preventivi.

Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai!

2 marzo 2021 ore 15:30

Segui la diretta