Maturità: il Miur cambia le regole e gli studenti protestano

Carmine Zaccaro
Di Carmine Zaccaro

Cambia la maturità e gli studenti protestano. Dopo la discussione sulle 9 deleghe della Buona scuola avvenuta sabato si è generato un moto di protesta da parte degli studenti. Le novità insomma non sembrano aver lasciato pareri positivi, oltre alle polemiche raccolte sulla nostra pagina Facebook, al contrario Unione degli Studenti si schiera contro dichiarando "saremo inFedelli alla Buona scuola"

Le proteste degli studenti

La protesta di Unione degli Studenti

Da Unione degli Studenti un segnale chiaro: dissenso. Nella giornata di oggi infatti in tanti città italiane si sono svolte delle proteste contro le decisioni volute sulla Buona Scuola. “Il Ministero non si è confrontato con gli studenti nel merito delle deleghe in bianco, denuncia Francesca Picci, coordinatrice nazionale dell’Unione degli Studenti, che prosegue: “Il Ministro ha annunciato che per la nona delega, riguardante le modifiche del Testo Unico sulla scuola, verrà scritto un DDL. Si modificherà il principale documento di riferimento del nostro sistema scolastico. Su un tema così delicato riteniamo doveroso che il ministero si confronti con noi nel percorso di stesura”.

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta