Licei sportivi: finalmente via alle iscrizioni

Serena Rosticci
Di Serena Rosticci

finalmente sarà possibile iscriversi al liceo sportivo per il prossimo anno scolastico

Dopo tanti rinvii, finalmente sarà possibile iscriversi al liceo sportivo. Come segnala Il Messaggero, dopo anni e anni di lamentele da parte degli studenti che hanno visto l’ora di educazione fisica relegata ai margini dell’attività didattica e di lamentele delle strutture scolastiche riguardanti la condizione di non poche palestre, finalmente lo sport potrà riprendersi la sua rivincita. I licei sportivi saranno circa un centinaio, uno per provincia, anche se in realtà ce ne sono già diversi da un po’ di tempo. Ma vediamo insieme come funzionano.

LICEO SPORTIVO ALLO SCIENTIFICO - Per il prossimo anno scolastico, il 2014/2015, per gli studenti che vorranno sarà finalmente possibile iscriversi ai licei sportivi. Ma a chi immagina questo tipo di scuola come una struttura a parte, con tantissime palestre e campi da gioco, in realtà chiariamo subito che si tratta di un indirizzo del liceo scientifico che con questo avrà molte materie in comune.

LE MATERIE DA STUDIARE - Come in ogni liceo scientifico che si rispetti, gli studenti dovranno fare i conti con materie come italiano, lingua e cultura straniera, storia e geografia, storia, filosofia, matematica, fisica, scienze naturali e religione cattolica o attività alternative. Con delle piccole differenze. Infatti, essendo un liceo dello sport, l’insegnamento della filosofia sarà ridotto di un’ora ed in più saranno ampliate le ore dedicate alle attività motorie. Ma non finisce qui. I futuri liceali sportivi studieranno materie quali diritto ed economia dello sport e discipline sportive. La grande novità sta nel fatto che la scuola dovrà rapportarsi molto spesso con il Coni e il Comitato italiano paraolimpico.

I LICEI SPORTIVI GIÀ ESISTONO - Come già introdotto, di questi indirizzi ne saranno attivati circa un centinaio, uno per provincia che ne deciderà la distribuzione sul territorio. Questo anche se, in realtà, sembrerebbero già attivi da diverso tempo in alcune città italiane. Per esempio, a Milano esiste il Liceo delle Scienze applicate – Sportivo “Ettore Conti”, dove gli studenti possono frequentare già dal primo anno corsi di Canottaggio, Nuoto, Pallanuoto, Tuffi, Atletica leggera, Sci di fondo e Sci discesa. Invece, a Roma è presente una sezione dell’istituto scientifico del Convitto nazionale, creata con la collaborazione del Coni, dove i ragazzi si misurano ogni giorno con diverse discipline sportive. Sempre nella capitale, è presente anche il liceo scientifico con progetto sportivo “Pacinotti – Archimede”, mentre a Cascina, in provincia di Pisa, esiste da diverso tempo il liceo scientifico sportivo “Antonio Pesenti”.

LA SCUOLA DELLA JUVENTUS - Per non parlare poi di tutte quelle società sportive che, privatamente, hanno già deciso da anni di far partire scuole del genere. Un esempio è costituito dallo Juventus Training Center, una scuola che l’obiettivo di fare in modo che i ragazzi che hanno parecchio tempo da dedicare ai loro allenamenti sportivi, abbiano anche un posto che li eserciti ad allenare la mente.

E tu hai già scelto quale scuola vorresti frequentare?

Serena Rosticci

Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta