Debito scolastico: e se l'esame di riparazione va male?

Carla Ardizzone
Di Carla Ardizzone

Siamo ormai a settembre e per molti studenti questo è il mese dell'esame di riparazione del debito scolastico. Per tutta l'estate i sospesi in giudizio hanno studiato per recuperare il 6 rosso e adesso sale l'angoscia: cosa succede se la prova va male? C'è un'altra possibilità o si è spacciati?
A questo cerchiamo di rispondervi punto per punto.

Esame di riparazione: bocciato o salvato'

Per rispondere a questa domanda basta leggere attentamente le FAQ che il Miur ha pubblicato sul proprio sito e che hanno proprio l'intento di porre fine ai dubbi dei poveri studenti in ansia. Secondo quanto si legge nel punto numero 11, lo studente che all’esame di riparazione non riesce a raggiungere la sufficienza in una o più materie oggetto di recupero non viene automaticamente bocciato, ma la sua promozione o bocciatura dipende dalla decisione collettiva del consiglio di classe, che dovrà tenere conto non solo del voto, ma anche del giudizio complessivo sullo studente:
"In sede di integrazione dello scrutinio finale, successivamente all’espletamento delle verifiche relative alle iniziative di recupero, il consiglio di classe procede ad una valutazione complessiva dello studente, che, in caso di esito positivo, comporta l’ammissione dello studente stesso alla classe successiva. L’esito delle verifiche è uno degli elementi che concorrono alla valutazione complessiva".

Esame di riparazione: non perdere le speranze

Insomma, non disperatevi: se avete studiato tutta l'estate e la sfortuna ha voluto che non siate riusciti a raggiungere la sufficienza, potreste avere ancora una speranza per non perdere l'anno a causa del debito scolastico. Prendete ad esempio matematica: se nel compito eseguite il giusto procedimento, ma incappate in un errore di calcolo, è possibile che i professori chiudano un occhio. Il consiglio è di mantenere la calma durante l'esame di recupero per il debito scolastico, e di mettercela tutta nel dimostrare ai professori di aver fatto passi in avanti, di esservi impegnati a fondo in questi mesi estivi: la vostra promozione o bocciatura dipenderà solo da loro. Cercate di convincerli!

Carla Maria Ardizzone
Commenti
Skuola | TV
La Skuola Tv sta per tornare

Dopo mesi di vacanza, siamo pronti per ritornare a farvi compagnia!

4 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta