Storie di alternanza: racconta la tua alternanza scuola-lavoro, puoi vincere un premio

Paolo Ferrara
Di Paolo Ferrara
storie di alternanza

La Camera di commercio di Milano Monza Brianza Lodi aderisce al Premio "Storie di alternanza", un'iniziativa promossa da Unioncamere e dalle Camere di commercio italiane con l’obiettivo di valorizzare e dare visibilità alle migliori esperienze di alternanza scuola-lavoro degli studenti e dei tutor degli istituti scolastici italiani di secondo grado.
Partecipare è semplice: bisogna realizzare un racconto multimediale! Ecco tutto quello che c’è da sapere per condividere la propria esperienza e vincere dei premi!

Guarda anche


Concorso Storie di alternanza: a chi è rivolto


Per partecipare, bisogna realizzare un video in cui gli studenti raccontano, sfruttando la loro creatività, la propria esperienza di alternanza scuola lavoro di qualità. I migliori racconti multimediali saranno premiati a livello provinciale e nazionale. Ma a chi è rivolto? Dal regolamento, consultabile integralmente qui, si evince che il premio è suddiviso in due categorie distinte per tipo di istituto scolastico: la prima riguarda i licei, la seconda gli istituti tecnici e professionali. Nello specifico, possono partecipare studenti singoli o in gruppo, anche di classi diverse e istituti scolastici differenti, che hanno concluso un percorso di alternanza e realizzano un video che presenti l’esperienza di alternanza realizzata, le competenze acquisite e il ruolo dei tutor (scolastici ed esterni).



Concorso Storie di alternanza: come presentare la domanda e i premi


Gli istituti scolastici che vorranno partecipare al concorso indetto dovranno accedere sulla piattaforma dedicata per iscriversi e inserire la candidatura. Il premio procederà con due fasi: la prima, a livello locale, promossa e gestita dalla Camera di Commercio di Milano Monza Brianza Lodi, è iniziata il 7 settembre e terminerà il 23 ottobre 2020 alle ore 17:00. Si potrà accedere alla seconda fase, a livello nazionale, gestita da Unioncamere, superando la selezione locale. A giudicare i racconti di alternanza scuola lavoro sarà un’apposita commissione composta fino ad un massimo di 3 giudici per ogni provincia per la categoria dei Licei e di 3 per la categoria degli Istituti Tecnici e Professionali. I premi? Tutti gli studenti della graduatoria locale riceveranno un attestato di partecipazione e i vincitori differenzieranno in base alla posizione in graduatoria l’ammontare complessivo dei premi, pari a euro 9.800,00 (incluse le ritenute ove previste dalla legge). La Premiazione nazionale sarà svolta il 26 novembre 2020 in occasione dell'edizione 2020 della manifestazione “Job&Orienta” che si terrà in modalità digitale, successivamente saranno forniti aggiornamenti per la partecipazione. Leggi qui il regolamento completo.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Continua a seguirci e scopri chi sarà l'ospite della prossima live!

27 gennaio 2021 ore 15:00

Segui la diretta