La Scala Mercalli

La scala Mercalli è usata per misurare gli effetti di un terremoto, in base alla quantità di danni che esso provoca. Questa scala di misura fu proposta dal sismologo italiano Giuseppe Mercalli. Questa scala di misura su 12 gradi.
Ecco di seguito la scala Mercalli:

Grado I- Siamo in presenza di un terremoto impercettibile all'essere umano.
Grado II- L'intensità è molto lieve e si viene percepito solo da persone molto sensibili.
Grado III- L'intensità del terremoto è d'intensità lieve, e provoca l'oscillazione di oggetti appesi.
Grado IV- Siamo in presenza di un terremoto d'intensità moderata, che viene percepito anche all'esterno.
Grado V- Il sisma è abbastanza forte, e viene percepito da tutti.
Grado VI- E' un sisma forte, che fa spostare i mobili della casa.

Grado VII- Il sisma provoca panico generale tra la gente.
Grado VIII- L'intensità del terremoto è distruttiva, e può far cadere il 25% delle abitazioni.
Grado IX- Il sisma è fortemente distruttivo.
Grado x- Provoca la distruzione generale.
Grado XI- Distrugge gran parte delle opere costruite dall'uomo.
Grado XII- Il sisma è totalmente catastrofico provoca la distruzione totale, e causa forti cambiamenti del territorio, andando talvolta anche a deviare il corso dei corsi d'acqua.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email