VIP 2446 punti

IL MOVIMENTO DELL’UOMO

Il movimento si realizza grazie allo scheletro e ai muscoli.
Il movimento è una delle caratteristiche fondamentali dei viventi e può consistere tanto in uno spostamento nello spazio di tutto l’organismo, quanto in un movimento di singole parti.
Per gli animali, che sono eterotrofi e devono andare alla ricerca del cibo,il movimento inteso come spostamento di tutto il corpo, è una funzione essenziale.
Nell’uomo il movimento si realizza grazie all’intervento di due sistemi di organi:
- lo scheletro o sistema scheletrico;
- il sistema muscolare.
Il sistema scheletrico fornisce i punti di attacco ai muscoli e il sistema muscolare fa da motore,garantendo il movimento. Il sistema scheletrico non può però imprimere il movimento da solo,e senza di esso l’uomo non potrebbe,con i soli muscoli,spostarsi nello spazio.
Solo la stretta collaborazione tra i due sistemi consente al corpo di muoversi.
Lo scheletro non si limita però a collaborare con il sistema muscolare per realizzare il movimento: svolge infatti,funzione di sostegno per il corpo e fornisce protezione a organi delicati,come il cervello, il cuore e i polmoni.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email