Ominide 1572 punti

Modello attuale della Terra


Il modello interno della Terra prevede la presenza di tre strati, diversi per natura, densità e stato fisico di materiali (crosta, mantello, nucleo).
La separazione fra diversi strati è individuato da superfici di discontinuità sismica, in corrispondenza delle quali il comportamento delle onde sismiche cambia sensibilmente:
- onde P: più veloci, si propagano nei solidi e nei fluidi;
- onde S: più lente, si propagano solo nei solidi.
Entrambe le onde cambiano velocità o vengono deviate se cambia la densità del materiale attraversato(discontinuità).

La crosta ha uno spessore compreso fra i 7 e i 10 km, costituisce l'1% del volume della Terra ed è suddivisa in crosta continentale (più spessa ma meno densa e più leggera) e crosta oceanica (più sottile ma più pesante, più fredda e più densa). La crosta continentale è meno densa di quella oceanica.

La crosta è delimitata inferiormente dalla discontinuità sismica di Mohorovicic:
- 37-70 km di profondità sotto i continenti
- 5-15 km di profondità sotto i fondali oceanici

Il mantello si estende dalla discontinuità di Mohorovicic a circa 2900 km di profondità, dove si trova la discontinuità sismica di Gutenberg. Il mantello è formato da rocce più dense di quelle che costituiscono la crosta e costituisce la maggior parte del volume terrestre. La sua parte superficiale è solida (mantello litosferico), tra 70 e 250 km di profondità c'è uno strato di roccia parzialmente fusa (astenosfera-strato plastico), poi ritorna ad essere solida a maggior profondità.

Il nucleo è diviso in due parti: il nucleo esterno, che è liquido, e quello interno, che è solido. I due strati sono separati della superficie di discontinuità di Lehmann, posto a 5170 km di profondità. Entrambi sarebbero costituiti da una lega di ferro e nichel, con presenza anche di altri elementi, come ad esempio zolfo e magnesio.
Il suo volume pari al 16% di quello terrestre e la sua massa a un terzo di quella della terra: quindi il nucleo è molto denso e caldissimo.

Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Potrebbe Interessarti
Registrati via email