VIP 2446 punti

CHE COSA SONO I FLUIDI


Liquidi e gas hanno alcune proprietà comuni


Come sappiamo, la materia può esistere in tre stati: solido, liquido e gassoso.
I corpi allo stato liquido e quelli allo stato gassoso hanno in comune la proprietà di non possedere forma propria e di assumere quella del recipiente che li contiene.
Questo fatto conferisce loro la capacità di fluire in tutte le direzioni e di passare da un recipiente a un altro, anche scorrendo lungo strette fenditure o canali. Per tale ragione: i corpi liquidi e i corpi allo stato gassoso vengono compresi nell'unica categoria dei fluidi .
Il comportamento dei fluidi è giustificato dal fatto che sia in un liquido sia in un gas le molecole, pur attraendosi reciprocamente, mantengono una maggiore libertà di movimento che nei solidi.
Ricordiamo comunque che fra lo stato liquido e quello gassoso esistono anche importanti differenze.
Mentre i liquidi hanno un volume proprio e sono incomprimibili, i corpi allo stato gassoso non hanno volume proprio, assumendo quello del recipiente che li contiene e sono comprimibili.
Infatti esercitando su di essi, a una data temperatura, una pressione crescente, essi occupano volumi sempre minori.
La relazione tra pressione (p) e volume (V) a temperatura costante è espressa dalla legge di Boyle:
[math]p \cdot V = K[/math]
(una costante).
Hai bisogno di aiuto in Scienze per le Medie?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email