cefine di cefine
Ominide 1032 punti

Naturalismo e Taine - Race, milieu e moment


Per i naturalisti (a differenza dei veristi italiani che nutrono un forte senso di pessimismo nei confronti del progresso) la letteratura è un vero e proprio strumento di riforma sociale, la quale deve essere ottenuta attraverso la descrizione degli orrori della società (alcolismo prostituzione, criminalità,.
..). Pertanto si parla di una letteratura impegnata dedita ad indagare l’aspetto fenomenologico oggettivo ed eliminare una descrizione di tipo psicologico, quale ad esempio può essere quella del contemporaneo Gabriele D’Annunzio in Italia, esponente dell’estetismo.
Come afferma Hippolyte Taine, colui che nel 1858 coniò il fortunato termine “naturalismo”, questa tendenza mira ad analizzare tutti i fattori di condizionamento di un individuo (sia che essi siano politici, culturali, sociali, …) e dovranno pertanto costituire le coordinate da rispettare nella costruzione di un personaggio.
Questi fattori vengono suddivisi in tre categorie:
il patrimonio ereditario, detto in francese race, (è il determinismo biologico dovuto all’ ereditarietà che rende gli individui diversi sia fisicamente che caratterialmente);
l’ambiente geografico, in francese milieu, e climatico, ma anche politico e sociale,...;
il momento storico,in francese moment, ovvero l'insieme degli eventi epocali entro cui si iscrive la vita di un individuo.
Hai bisogno di aiuto in Autori e opere 800?
Trova il tuo insegnante su Skuola.net | Ripetizioni
Registrati via email