John Cabot University: scopri come studiare in un ateneo internazionale

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
John Cabot University open day

Sono in arrivo due eventi per tutti gli studenti liceali che sognano di iscriversi ad un’università internazionale dopo il diploma: il 15 novembre l'università John Cabot, con sede a Roma, ospiterà la Fiera universitaria internazionale CIS e un Open Day John Cabot per illustrare i punti fondamentali su cui si basa il piano didattico e formativo che ogni anno viene attivato.

L’accesso ad entrambi gli incontri sarà aperto a tutti gli studenti a cui sarà possibile partecipare mediante obbligatoria prenotazione.

La Fiera internazionale CIS e l'Open Day John Cabot

Si tratta di un’opportunità di incontro prevista dalle 10:00 alle 13:00 con i rappresentanti di 70 università straniere disseminate in 11 Paesi appartenenti ai tre continenti di Asia, America ed Europa.
Dalle 14:00 alle 16:30 si svolge il vero e proprio open day in cui sarà presentata l’offerta accademica ed extracurricolare dell’università attraverso l’incontro diretto con professori, studenti e responsabili dell’Ufficio Ammissioni che potranno dare informazioni e chiarificazioni in merito ad ogni aspetto della vita universitaria all'interno dell'ateneo americano. Per registrarti alla fiera CIS clicca qui, mentre per registrarsi all’Open Day John Cabot, scrivi un'e-mail a mail_placeholder.

John Cabot University: l'università internazionale in Italia

L’internazionalità di studenti e docenti, metà dei quali sono americani, è alla base della vita universitaria della John Cabot. Oltre all’opportunità di fare un’esperienza di studio all’estero tramite Erasmus per un semestre o un anno intero, l’offerta formativa messa a disposizione dell’università si compone di 13 corsi di laurea in ambito umanistico, economico e politico con la possibilità di integrazione e abbinamento di un corso con un altro di indirizzo diverso per ottenere un doppio titolo di laurea.

L’ideale approccio allo studio che l’ateneo persegue e promuove è quello di integrare la teoria e la pratica, offrendo quindi agli studenti la possibilità di partecipare a stage, collaborazioni e varie offerte di lavoro presso le aziende partner: sono oltre 1000 ogni anno presso 640 aziende e organizzazioni partner.
Sono previste inoltre attività extracurricolari come la frequentazione di club studenteschi, viaggi studio, volontariato e progetti internazionali che aiutano gli studenti ad integrarsi e a vivere a pieno la community internazionale in cui si trovano immersi all’interno dell’università.

La John Cabot ha a cuore anche il diritto allo studio: mette a disposizione, infatti, una pluralità di agevolazioni economiche, cumulabili fra loro, che premiano sia il merito accademico che extracurriculare e il bisogno economico. L’84% degli studenti italiani ogni anno riceve un’agevolazione.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di conoscere il prossimo ospite? Continua a seguirci

12 dicembre 2019 ore 15:30

Segui la diretta