Il Collegio 5, sesta puntata: quando va in onda, come vederla e anticipazioni

RaiPlay
In collaborazione con RaiPlay
il collegio 5

Siamo arrivati alla vigilia della sesta puntata de Il Collegio 5: cosa avranno in serbo i nostri protagonisti questa volta? Sappiamo ormai benissimo che i ragazzi che partecipano al Collegio 5 sono stati catapultati nel 1992 all’interno dell’istituto “Regina Margherita” di Anagni, dove per ben 8 settimane hanno avuto un assaggio della tipica scuola anni ‘90.
I collegiali, dunque, durante il loro periodo di permanenza hanno dovuto fare a meno delle loro abitudini: addio smartphone, social e risvoltini, benvenuti walkman e karaoke! Hanno dovuto fare i conti anche con i telefoni fissi e imparare a utilizzare i vecchi computer e la connessione 56k, molto diversi dai laptop a cui sono abituati oggigiorno. Tra una lezione e l’altra, nella scorsa settimana i nostri protagonisti hanno anche trovato il tempo per andare in gita: cosa succederà nella prossima puntata? Entriamo nel dettaglio, ripassando i momenti clou delle puntate già viste e indagando su cosa ci aspetterà in questa nuova settimana.

Il Collegio 5, sesta puntata: giorno, orario e canale


Quando andrà in onda la sesta puntata de Il Collegio 5? L’ appuntamento è per martedì 1° dicembre 2020 alle 21:20 su Rai 2. Nello stesso giorno e orario è possibile seguire la puntata in diretta streaming su RaiPlay nella sezione Canali Tv > Dirette. Questa quinta edizione de Il Collegio conta in tutto otto puntate: l’ultima puntata ci aspetta, salvo cambiamenti del palinsesto, martedì 15 dicembre.
Chi dovesse perdersi l’appuntamento del martedì sera, potrà vedere la sesta puntata, on demand, nella sezione dedicata a Il Collegio, insieme a tanti altri video e contenuti imperdibili.

Il Collegio 5, anticipazioni quinta puntata


Alessandro A. non sembra proprio aver preso bene il secondo posto tra i migliori della classe, la scorsa settimana. La sua polemica contro Andrea D. P., che invece ha conquistato la vetta, sembra non avere fine. Riuscirà il rappresentante di classe a dimostrare di meritare il titolo di primo del collegio? La prossima puntata appare piena di colpi di scena: Alessandro G., in lacrime, ha un confronto con il Preside e il professor Maggi, mentre la professoressa Petolicchio mostra per la prima volta il suo lato tenero. Nel frattempo, i collegiali ne combinano una delle loro...



Il Collegio 5, riassunto delle puntate precedenti


Come siamo giunti fin qui? Sicuri di ricordare cos’era successo nell’episodio precedente? Facciamo il punto della situazione e vediamo cos’è accaduto nelle scorse settimane.

Dopo aver fatto il loro ingresso in collegio, i ragazzi affrontano i temuti test di ammissione: a non dimostrarsi all’altezza sono Mishel e Luca L., che sono quindi invitati a lasciare il collegio. Il gruppo classe si è formato ma i collegiali si dimostrano subito molto vivaci ed entrano in conflitto con i professori. La situazione precipita con l’entrata in scena, la seconda settimana, di un nuovo alunno, Simone, un vero trascinatore. Peccato però che sia soprattutto determinato a portare scompiglio nel collegio. Dopo il taglio dei capelli che, tra pianti e suppliche, ha lasciato indenne solo Luna, la tensione cresce ed esplode quando i ragazzi decidono di fare una scorribanda durante le ore notturne: il Preside, per punizione, sottopone tutti - eccetto Alessandro G. - a un esame a sorpresa. Ma i collegiali si ribellano e rifiutano di svolgere la prova. Un gesto che avrà le sue conseguenze: il malumore è alle stelle e Aurora è costretta, dopo un battibecco col Preside, a lasciare il collegio.

La terza settimana è quella della dirigenza della professoressa Petolicchio che, a causa di una momentanea assenza del dirigente titolare, viene nominata Preside vicaria. La docente mette sotto osservazione speciale Marco e Simone, i due collegiali più indisciplinati, e indice le elezioni dei rappresentanti di classe, Alessandro A. e Giulia M., che dovranno aiutarla a mediare tra le richieste della classe e quelle dei professori. Purtroppo, però, Simone e Marco non vogliono proprio smettere di essere tanto esuberanti. Per questo entrambi, dopo l’ennesima scorribanda serale, non lasciano scelta al Preside se non quella di allontanarli entrambi dall’Istituto. I due, nella quarta settimana, sono sostituiti da due collegiali, i gemelli Leonardo e Andrea P., 17enni pugliesi, per loro stessa ammissione “I re del casino”. I due passano al primo colpo lo “sbarramento” del test di ingresso, mentre per gli altri arriva il momento delle pagelle: Rebecca, purtroppo, non ha i voti dalla sua parte e viene espulsa. La decisione provoca una scenata di Giulia S., il cui giudizio - per questo gesto - viene sospeso dal Preside: la ragazza dovrà stare in isolamento e imparare alcuni versi della Divina Commedia per dimostrare di meritarsi la giacca rossa che farà di lei di nuovo una collegiale. Avevate qualche dubbio? La scatenata Giulia S. ce la fa!

La quinta settimana è quella della gita: tutti partecipano, tranne Bonard, Giordano, Maria Teresa e Davide, rimasti in collegio a causa dei loro comportamenti indisciplinati in classe. Ma dove si sono recati in viaggio i nostri collegiali? Vico Moricino è il luogo scelto per la prima notte fuori della classe; nessun hotel o rifugio, i ragazzi hanno trovato solo natura incontaminata dove poter piantare le tende per la serata fuori. E dopo aver messo in piedi l’accampamento, si ritrovano a spalare letame e sembrano anche divertirsi! Una commovente serata intorno al fuoco vede le confidenze degli studenti con il professor Maggi, che sembra aver instaurato un rapporto speciale con Rahul, un ragazzo dall’infanzia difficile. Al ritorno all’istituto, dopo un’accesa discussione tra Giulia M. e Maria Teresa, è ora dei voti: Sofia e Andrea D.P. sono i primi della classe, mentre all’ultimo banco si piazzano Giulia S. e Davide. Alessandro A., scontento del secondo posto, è pronto a protestare…
Per leggere il riassunto completo della quinta puntata, clicca qui.