Il Collegio 5, quarta puntata: quando va in onda, come vederla e anticipazioni

RaiPlay
In collaborazione con RaiPlay
collegio 4 puntata

Ormai Il Collegio 5 è entrato nel vivo: infatti, a breve, andrà in onda la quarta puntata di otto complessive. I protagonisti di questa edizione, i collegiali che sono stati catapultati negli anni ‘90, vivono le loro avventure all’interno dell’istituto “Regina Margherita” di Anagni, dove il tempo si è fermato a quasi 30 anni fa.
I ragazzi si sono così trovati davanti una bella sfida: hanno dovuto rinunciare allo smartphone e alla tecnologia a cui sono abituati per scoprire mode, lifestyle, grandi avvenimenti e classici della musica di quegli anni. Il 1992 è diventato il loro pane quotidiano: anche i programmi Tv erano ben diversi da quelli di adesso! Un esempio? Nella puntata precedente è andato in scena un karaoke - sulla scia della famosa trasmissione che ha portato Fiorello alla ribalta - che ha coinvolto tutti, dalla classe ai docenti. Ma cosa succederà nella prossima? Entriamo nel dettaglio, ripassando le vicende già viste e indagando su cosa ci aspetterà in questa nuova puntata.

Quarta puntata Il Collegio 5: giorno, orario e canale


Anche se siamo arrivati ormai a metà del programma, è bene ricordare che l’appuntamento con il Collegio 5 è ogni martedì alle 21:20 su Rai 2, e non farà eccezione la quarta puntata, che andrà in onda martedì 17 novembre 2020.
Questa quinta edizione de Il Collegio conta in tutto otto puntate: l’ultima puntata dovrebbe quindi andare in onda, salvo cambiamenti del palinsesto, martedì 15 dicembre.
Martedì 17 novembre, sempre alle 21:20, è possibile seguire la puntata in diretta streaming su RaiPlay nella sezione Canali Tv > Dirette. Chi dovesse perdersi l’appuntamento del martedì sera, potrà vedere la quarta puntata, on demand, nella sezione dedicata a Il Collegio, insieme a tanti altri video e contenuti imperdibili.

Il Collegio 5, anticipazioni quarta puntata


La quarta puntata de Il Collegio 5 si preannuncia ricca di avvenimenti e suspence. Dopo una settimana di presidenza della professoressa Petolicchio vedremo, in primis, il ritorno del Preside in carica. Sarà proprio lui ad annunciare alla classe la consegna delle pagelle di metà corso; soltanto chi avrà raggiunto la sufficienza potrà proseguire i suoi studi nell’Istituto “Regina Margherita” di Anagni. Inoltre, più di un’espulsione potrebbe destabilizzare gli equilibri della classe: Simone e Marco, i due collegiali più pestiferi, dovranno dire addio a Il Collegio 5? Un indizio potrebbe essere l’arrivo di due nuovi studenti…



Il Collegio 5, riassunto delle puntate precedenti


Ma dove eravamo rimasti? “Ripassiamo” le avventure dei collegiali nelle prime settimane di scuola.

Dopo aver fatto un vero e proprio “salto” nel 1992, i ragazzi hanno affrontato i temuti test di ingresso: a non passarli e a dover lasciare subito il collegio sono stati Mishel e Luca L., a causa soprattutto del loro comportamento indisciplinato. Una volta formata la classe, sono iniziate le lezioni e sono nate le prime amicizie, anche se il rapporto con i professori, fin dall’inizio, si è dimostrato piuttosto difficile. I ragazzi, infatti, sono piuttosto “scatenati” e sia il professor Raina che la professoressa Petolicchio sono stati costretti a riprenderli spesso. Non sono mancate così anche le prime punizioni.

All’inizio della seconda settimana entra in scena un nuovo alunno: Simone, 16enne della provincia di Pisa, che subito si dimostra un vero e proprio “casinista”. Dopo il “tragico” momento del taglio dei capelli che, tra pianti e suppliche, ha lasciato indenne solo Luna, le lezioni sono proseguite non senza problemi. Il culmine, però, si tocca quando i ragazzi decidono di mettere scompiglio nel collegio durante le ore notturne, una bravata che è costata loro cara: il Preside infatti ha sottoposto tutti - eccetto Alessandro G. - a un test a sorpresa. Ma i collegiali hanno deciso di ribellarsi e di non svolgere l’esame: una scelta che ha reso ancora più tesi i rapporti con i docenti...

Per questo, la terza settimana inizia con un’espulsione inaspettata: Aurora è costretta, dopo un battibecco col Preside, a lasciare il collegio. Ma la vera novità è la nomina a Preside vicaria della professoressa Petolicchio, a causa di una momentanea assenza del dirigente titolare. Questa temporanea “sostituzione” ha dato del filo da torcere ai nostri ragazzi. Infatti nessuna marachella è passata inosservata agli occhi attenti della professoressa Petolicchio, che ha messo sotto osservazione speciale Marco e Simone, i due collegiali più indisciplinati. Ad aiutarla nel compito, i due neo eletti rappresentanti di classe, Alessandro A. e Giulia M, che hanno avuto l’incarico di mediare tra le richieste della classe e quelle dei professori. Purtroppo, però, Simone e Marco non hanno proprio voluto smettere di essere tanto esuberanti e, al ritorno in collegio del Preside, sembra possano rischiare grosso… Se vuoi sapere per filo e per segno tutto quello che è successo nella terza puntata de Il Collegio, clicca qui.