Oh no, mamma e papà arrivano su Snapchat: 10 snap che non vorresti vedere

Serena Rosticci
Di Serena Rosticci

foto di snap di mamma e papà che non vorresti mai vedere

La pacchia è finita, mamma e papà hanno scoperto Snapchat. Sai meglio di noi che stiamo parlando proprio del social che sta spopolando tra i tuoi amici per la sua possibilità di non far rimanere traccia dei contenuti postati. Foto e video spariscono immediatamente dopo pochi istanti, a patto che non siano pubblicati sulla tua storia. In tal caso si hanno 24 ore di tempo per poterli visualizzare prima che vengano cancellati una volta per tutte. Un modo per tutelare la privacy, certo, ma che permette anche di fare sexting con più facilità, come già ti spiegavamo noi di Skuola.net nel 2013, tra i primi in Italia a parlare e a studiare il fenomeno Snapchat nel Bel Paese.

NOI TE LO AVEVAMO DETTO - Perché proprio da quel momento in Italia è iniziata la rapida ascesa dell’app del fantasmino. Secondo una nostra indagine su circa 3mila studenti di scuole medie, superiori e università, nel 2013 gli iscritti a Snapchat erano circa il 7% degli intervistati. Una percentuale che è rapidamente cresciuta fino ad arrivare nel 2015 al 17% di 1200 studenti e nel 2016 al 34%. A oggi, stando ancora ai dati di Skuola.net, il 43% ha solo tra i 15 e i 17 anni.

MAMMA E PAPÀ STANNO ARRIVANDO - Una fantastica terra selvaggia per te e i tuoi amici, un pezzettino di Isola che non c’è dove poter fare tutto quanto desiderate senza la supervisione degli adulti. Fino a oggi, quando i dati raccolti dal Wall Street Journal sono arrivati a rompere l’idillio. Negli States, dove Snapchat è diventato celebre un po’ di tempo prima di arrivare anche a casa nostra, nel 2013 solo il 2% degli iscritti aveva più di 35 anni, oggi sono circa il 14%. Un dato confermato dalle reazioni dei teen americani sui social di fronte agli snap di mamma e papà con le sembianze di cagnolini, piuttosto che di fette di pane tostato e di enormi fragole rosse. Per non parlare di quando i genitori arrivano persino a mostrarsi nell’intento di vomitare arcobaleni. Terribile. Noi ti mostriamo quelli che ti auguriamo di non dover vedere mai arrivare dai tuoi genitori. Anche se l’anno prossimo potresti vedere arrivare anche tu uno snap del genere.

10. Corone di fiori e pane tostato


Che sia semplicemente l'inizio della fine?

9. Amabili cagnolini


Eppure c'è chi dice di amarli.

8. La tua faccia


Il motivo per cui ai genitori non dovrebbe essere permesso avere Snapchat? Questo.

Scopri qualche trucchetto di Snapchat, guarda il video:

7. La rivoluzione dei nerd


Ma anche in questo non puoi non amarli. Forse.

6. Genitori 'bestiali'


Un altro motivo per non insegnare ai tuoi l'uso di Snapchat.

5. Il trucco di mamma


Breve storia triste: la mamma scopre Snapchat.

4. Panda e koala


"Non fate iscrivere i vostri genitori su Snapchat": l'appello di un povero ragazzo per cui è ormai troppo tardi.

3. I selfie


Che magari sono persino più belli dei tuoi.

2. Swap face


Volevi sapere cosa potrebbe succedere ad insegnare ai tuoi ad utilizzare Snapchat? Accontentato.

1. Snap Kiss


I tuoi vogliono iscriversi su Snapchat? Chiedi prima al tuo medico se il tuo cuore è abbastanza sano per reggere botta.

Serena Rosticci

Commenti
Consigliato per te
Come fare una tesina: esempio di tesina di Maturità
Skuola | TV
Adolescenti e relazioni malate

Quando un rapporto è malato? Quali sono i segnali che devono farti allarmare? Di questo e molto altro parlereno nella prossima puntata con il supporto di un sessuologo.

18 ottobre 2017 ore 16:30

Segui la diretta