Conte torna all’università di Firenze

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
Conte, da premier a professore di Diritto privato presso l'Università di Firenze

Dopo la fine del mandato da Presidente del Consiglio, l’ex premier Giuseppe Conte ha lasciato Palazzo Chigi, per riprendere invece il suo consueto posto da professore ordinario di Diritto privato presso l’Università di Firenze.
Dal 2018 infatti Conte era in aspettativa obbligatoria per poter svolgere l’incarico da Presidente, ma ora è pronto a occupare di nuovo la cattedra dell’ateneo fiorentino.
A convalidare il suo ritorno in aula è stato proprio il rettore Luigi Dei che ieri 15 febbraio ha firmato un apposito decreto.

Guarda anche:


Giuseppe Conte, pronto a tornare in cattedra


Dopo la fine della sessione invernale, Conte e il rettore Luigi Dei nei prossimi giorni dovranno definire gli impegni didattici di questo secondo semestre ormai in partenza.
In un’intervista rilasciata al FattoQuotidiano.it, l’ex premier conferma la fine del periodo di aspettativa e si mostra deciso a tornare a Firenze per riprendere il suo lavoro da docente di Diritto privato: “Il mio futuro immediato è il rientro a Firenze da professore all'università: è terminata l'aspettativa e quindi riprenderò ad andare a Firenze”.
Allo stesso tempo Conte non si sbilancia troppo sull’eventualità di un proprio impegno in politica nei prossimi mesi, lasciando intravedere una possibilità di partecipazione attiva seppure in una modalità forse più marginale e con un ruolo diverso rispetto a quello svolto finora: “Ci sono tanti modi per partecipare alla vita politica: lo vedremo insieme agli amici con cui abbiamo lavorato e ai compagni di viaggio”.

Guarda il video che spiega come è cambiata la vita degli universitari a causa del Covid-19:
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai!

3 marzo 2021 ore 15:30

Segui la diretta