Su WhatsApp videochiamate fino a 50 persone con Facebook Rooms

Paolo.Ferrara
Di Paolo.Ferrara
facebook rooms
Dopo la nuova funzione, Facebook Shops, per fare acquisti direttamente sul social network, il colosso di Mark Zuckerberg sta lavorando a nuovi servizi da introdurre sulle piattaforme in possesso. L’azienda, infatti, sta cavalcando la cresta dell’onda nel campo delle videochiamate e si sta avviando, pian piano e silenziosamente, verso una piattaforma di messaggistica unificata.
Ecco la nuova funzione per fare videochiamate fino a 50 persone.

Guarda anche

Da WhatsApp a Messenger Rooms: le videochiamate fino a 50 persone

Come avremmo passato la quarantena senza Internet? Dalla didattica a distanza allo smart working, dall’ultima serie sensazionale su Netflix all’aperitivo online con gli amici in webcam. Se all’inizio era quasi sempre impossibile videochiamare contemporaneamente tutto il gruppo di amici su WhatsApp o Instagram, Mark Zuckerberg ha ben pensato di sfidare tutte le altre piattaforme di video conference lanciando Messenger Rooms. Questo nuovo servizio consente di creare una stanza virtuale di video conference con 50 persone e permette l’accesso a chiunque abbia il link. Non c’è dunque bisogno di avere un account WhatsApp o Messenger. Questa nuova funzione, come riportato su WABetaInfo, è stata implementata a livello globale e WhatsApp ha deciso di fare lo stesso, iniziando a distribuire gradualmente una scorciatoia per l’accesso a Messenger Rooms per alcuni utenti che hanno installato l'aggiornamento beta Android 2.20.163. La funzionalità è stata recentemente rilevata anche nell'aggiornamento WhatsApp Web 2.2019.6 (in fase di sviluppo) e si prevede di vederla presto anche su iOS. Attualmente possono usufruire di questa funziona comunque solo alcuni utenti negli Stati Uniti ma nei prossimi giorni potrebbe arrivare anche in Europa. Per scoprire se la funzione è già disponibile, apri WhatsApp, vai su Impostazioni e poi Chat: se c’è l’icona di Rooms la funzione è abilitata correttamente per il tuo account WhatsApp.

Skuola | TV
#Piudiprima: i giovani chiedono, la ministra Bonetti risponde – Skuola.net ft. Angelica Massera

La Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia, ‘interrogata’ da Skuola.net e da Angelica Massera, spiega cosa sta facendo la politica per rispondere ai bisogni dei giovani in ambito di Pari Opportunità

10 luglio 2020 ore 10:00

Segui la diretta