La penna perfetta per copiare esiste: "suggerisce" senza farsi scoprire

Susanna Galli
Di Susanna Galli
metodo-per-copiare-penna

A tutti è successo durante un esame o un compito in classe di aver desiderato che la soluzione comparisse sul foglio come per magia. E chi non hai mai dato una sbirciatina al compagno o a un bigliettino? Optando per questa scorciatoia ci sono però dei rischi come ad esempio essere beccati dal prof. Se sei curioso di conoscere il nuovo gioiellino tecnologico che ti permetterà di “copiare in sicurezza”, leggi i prossimi paragrafi per conoscere la penna perfetta per non farti scoprire!

La penna per copiare: scopri come funziona

Grazie alla recensione di Andrea Galeazzi, abbiamo scoperto l’effettivo funzionamento di questa penna super tecnologica anti-sgamo.
Iniziamo subito con le caratteristiche tecniche: la penna supporta file di tipo TXT e RXO (generati dal software che troviamo nella USB all’interno della confezione) questo programma però funziona solo su Windows, per caricare file dal Mac invece basta collegare la penna direttamente al computer tramite il cavo in dotazione (USB-jack). Tramite i pulsanti sul dorso del dispositivo una volta acceso apparirà un display che ti permetterà di visualizzare il file che selezionerai (tramite i tasti + e -) solo due righe alla volta. Il meccanismo è dotato di pulsante di emergenza (per far spegnere completamente la penna nel caso di un controllo inaspettato) e schermo polarizzato per proteggervi da occhi indiscreti. Non mancano però i difetti: i tasti sono abbastanza rumorosi e alcuni caratteri speciali vanno sostituiti a mano poiché illeggibili dopo la conversione dei file. Insomma, se sei curioso di provarla può essere un’alternativa ai vecchi e cari bigliettini. Ricorda però che copiare non ti aiuterà a imparare meglio ciò che devi studiare quindi se proprio devi farlo, fallo con moderazione!



Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Vuoi conoscere il prossimo ospite? Continua a seguirci e lo scoprirai.

20 gennaio 2020 ore 15:30

Segui la diretta