Basta saluto con il gomito, l’Oms consiglia la mano al cuore

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
Allarme Oms: no al saluto con il gomito, meglio la mano sul cuore

Negli ultimi mesi le persone hanno dovuto necessariamente ridimensionare, anzi eliminare, qualsiasi forma di contatto per poter rispettare la regola del distanziamento sociale. E chi, dovendo rinunciare alla consueta stretta di mano o ai più calorosi abbracci e baci, aveva fatto fatica ad usare il saluto con il gomito ora dovrà adottare un’altra nuova abitudine.
L’Oms infatti ha lanciato un nuovo appello che sconsigli anche i contatti con i gomiti e suggerisce un altro modo per salutare più sicuro. Scopri di cosa si tratta!

Guarda anche:

Perché non è sicuro salutarsi con il gomito

Il Direttore Generale dell’Oms Tedros Adhanom Ghebreyesus su Twitter ha infatti condiviso un post dell’economista Diana Ortega, in cui il saluto con il gomito non viene ritenuto affatto sicuro a causa del contatto che implica: “La distanza di sicurezza di almeno un metro non viene mantenuta e il virus può essere trasmesso attraverso la pelle. A me piace mettermi una mano sul cuore per salutare le persone in questi giorni”.


Le previsioni per i prossimi mesi secondo l’Oms

La posizione di Ghebreyesus non è certo una novità visto che già da marzo si manteneva scettico sul saluto effettuato con Il gomito. L’appello a trovare nuovi modi di interagire a distanza, ad esempio attraverso la mano posata sul cuore, sembra sempre più urgente ora che la stagione estiva si sta concludendo e sono in arrivo temperature più rigide che potrebbero favorire la diffusione del virus. Per questo motivo, l’Oms ha da poco lanciato un allarme sulla reale possibilità di un’ingente risalita di casi positivi al Covid-19 proprio nei mesi di ottobre e novembre.
Salutarsi con il gomito secondo l’Oms potrebbe dunque essere un elemento favorevole ad una nuova ondata di contagi e, ovviamente, di decessi. Per ora i dati riportati dalla Johns Hopkins University e calcolati dall’inizio della pandemia, raggiungono cifre spaventose contando ben 29 milioni di contagi e 924.463 decessi in tutto il mondo.
Skuola | TV
Non perdere la prossima puntata!

Curioso di sapere chi sarà il prossimo ospite? Non ti resta che continuare a seguirci per scoprirlo!

23 settembre 2020 ore 15:30

Segui la diretta