Maturità 2020, candidati esterni: la scadenza del 15 marzo

Giulia.Onofri
Di Giulia.Onofri
Scadenze per sostenere la Maturità 2020 da esterni

Per tutti gli studenti che vogliono sostenere la Maturità 2020 da esterni (non accompagnati dunque dal proprio Consiglio docenti e dalla propria classe), marzo rappresenta un mese fondamentale per i termini di scadenza previsti per intraprendere questo tipo di percorso.

Guarda anche:

Maturità 2020: i requisiti per sostenere l’Esame di Stato da esterno

Per poter accedere alla Maturità 2020 come maturandi esterni, è necessario possedere i seguenti requisiti:

    • Essere entrati nel diciannovesimo anno di età;
    • Possedere il diploma di scuola secondaria di primo grado, ovvero la licenza media;
    • Avere un titolo di studio di scuola secondaria di secondo grado di durata almeno quadriennale;
    • Interrompere, mediante apposita domanda di sospensione, la frequenza alle lezioni ordinarie dell’ultimo anno di corso entro il 15 marzo 2020.


Maturità 2020: le scadenze per i maturandi esterni

I maturandi che intendono sostenere l’Esame di Stato da esterni possono ritirarsi dalla frequenza delle lezioni entro e non oltre il 15 marzo 2020. Inoltre, la domanda di partecipazione all’esame dovrà essere presentata entro il 20 marzo 2020 e accompagnata dalla rispettiva tassa e dalla dichiarazione di possesso di tutti i requisiti necessari per poter accedere all’Esame.
Una volta completate correttamente tutte le procedure, la sede di svolgimento dell’esame sarà assegnata dagli uffici scolastici in base al territorio di residenza del candidato.

Skuola | TV
Esame Terza Media 2020: tutte le novità

Dopo la pubblicazione delle ordinanze sull'esame di Terza Media da parte del Ministero dell'Istruzione, noi di Skuola.net vi illustreremo come si svoglerà l'esame!

19 maggio 2020 ore 17:30

Segui la diretta